La classifica delle società più innovative al mondo secondo Fast Company 31-40

31 Microsoft

Perché ha reso le aule dei nuovi mondi

La Microsoft Corporation ha sede a Redmond nello Stato di Washington ed è una delle più importanti aziende d’informatica del mondo, ma anche una delle più grandi società per capitalizzazione azionaria che supera i 450 miliardi di dollari, secondo le ultime stime del 2016. Microsoft sviluppa, produce, supporta e vende, o concede in licenza, computer software, elettronica di consumo, personal computer e servizi per il business. I suoi prodotti software più noti sono la linea di sistemi operativi Microsoft Windows, la suite di produttività personale Microsoft Office e i browser Internet Explorer e Edge. In ambito hardware invece i suoi prodotti più conosciuti sono la console Xbox e la famiglia di prodotti Microsoft Surface.

DATI:
COMPETITOR: Amazon, Apple, Google, Sony, Oracle Corporation
PERSONE: Bill Gates, Steve Ballmer, Satya Nadella
VALUTAZIONE: $489 miliardi
PUBBLICA O PRIVATA: Pubblica
STAFF: 120.849
WEB E SOCIAL:
https://www.instagram.com/microsoft
https://www.twitter.com/microsoft
https://www.microsoft.com/en-us/

CEO di Microsoft ha un sogno: portare in tutte le case i bot e l’AI

32 Orbital Insight

Perché ha visto in grande nelle immagini satellitari

Dallo spazio sono state scattate milioni di fotografie alla terra, si parla di terabyte di dati ogni giorno e la Orbital Insight è una delle poche compagnie in grado di rendere tali informazioni qualcosa di utile. Gli algoritmi di Orbital Insight possono contare sia su sovvenzioni governative che su finanziamenti da parte di investitori. Per avere un’idea dell’uso dei dati messi a disposizione dalla società, basti pensare che – tra le tante opportunità – dallo spazio è possibile stimare quanto petrolio stia stoccando la Cina, quanto mais si coltivi in Illinois, quante auto entrino in un centro commerciale in Germania e così via.

DATI:
PERSONE: James Crawford
STAFF: 42
HEADQUARTER: Mountain View, CA
WEB E SOCIAL:
https://www.facebook.com/orbitalinsight
https://www.instagram.com/orbital__insight
https://www.twitter.com/orbital__insight
https://orbitalinsight.com/

33 One Medical

Perché ha cambiato l’aspetto delle cure primarie

Per identificare i modi in cui uno studio medico possa essere migliorato, il medico internista, ma anche fondatore e CEO Tom X. Lee, ha trascorso i primi giorni di attività della società investendo vari ruoli in prima persona, passando persino dal ruolo di medico a quello di commercialista. Ciò che ha colpito di One Medical è che offra servizi così altamente tecnologici da essere in grado di tagliare i costi amministrativi delle cure tradizionali di due terzi. One Medical attualmente ha 54 uffici in tutti gli Stati Uniti, in aumento del 46% rispetto al 2015, e il suo modello offre un modello per un sistema sanitario che è in continuo mutamento.

DATI:
PUBBLICA O PRIVATA: Privata
UTENTI: 1.000 società offrono One Medical come benefit ai dipendenti
HEADQUARTER: San Francisco, CA
WEB E SOCIAL:
https://www.twitter.com/onemedical
http://www.onemedical.com/

34 Farmers Business Network

Perché ha coltivato un nuovo ibrido fatto di dati e agricoltura

Gli agricoltori moderni ad affrontare un grave in quanto è difficile sapere quali semi crescano meglio, o anche quanto sia opportuno a pagarli (ma lo stesso vale con i fertilizzanti e i prodotti chimici).
La Farmer Business Network accresce le potenzialità degli agricoltori, consentendogli di raccogliere informazioni e di scambiarsele tra loro. Il servizio offerto aggrega e rende anonimi i dati del business. Ad esempio, si può scoprire l’efficacia o il rendimento di un fertilizzante o di un tipo di semenza sulla base dei dati di mercato e delle previsioni sulle tendenze, condividendo reciprocamente i benefici.
Questa forma di supporto ha un costo che parte dai 600 dollari annui e abilita l’accesso ai dati delle prestazioni di 25 colture e 2.500 linee di semi coltivati. Il tracciamento avviene regolarmente e in tempo reale. Nel 2016, la FBN ha più che raddoppiato i propri clienti: 3.200 allevamenti, 12 milioni di acri in 31 stati.

DATI:
STAFF: 115
UTENTI: 3.200 aziende agricole
HEADQUARTER: San Carlos, CA e Sioux Falls, SD
WEB E SOCIAL:
https://www.twitter.com/FBNfarmers
https://www.farmersbusinessnetwork.com/

Cul0NGEUIAElAJ5

35 Adobe

Perché ha portato la creatività anche nel cloud

La Adobe Systems Incorporated è una software house statunitense con sede principale a San Jose in California, nota soprattutto per i suoi prodotti di video e grafica digitale. Produce applicazioni professionali come After Effects, Premiere Pro, Photoshop, GoLive, InDesign e PageMaker, applicazioni di Desktop, Publishing e Illustrator. La compagnia fu fondata da John Warnock e Charles Geschke, che lasciarono la Xerox Co. per dedicarsi allo sviluppo del linguaggio PostScript e dei font. Il fiore all’occhiello della società è il documento PDF (Portable Document Format), concepito per creare e diffondere documenti e leggibile tramite il software gratuito Reader. Nel 2005 ha acquisito Macromedia e con lei Flash Player, programma usato per visualizzare i filmati ShockWave Flash (SWF).

DATI:
COMPETITOR: Apple, Microsoft
PERSONE: Shantanu Narayen
PUBBLICA O PRIVATA: Pubblica
STAFF: 14,000+
HEADQUARTER: San Jose, CA
WEB E SOCIAL:
https://www.twitter.com/Adobe
https://www.adobe.com/

36 Casper

Perché ha guadagnato con il nostro sonno

Quando Casper è stata lanciata nel 2014, ha sorpreso tutti con il suo modello di business di Warby Parker, ovvero, direct-to-consumer, e poi applicandolo all’industria dei materassi. Casper ha sviluppato una scatola elegante che sarebbe, che viene consegnata a mano alla porta del cliente, e che contiene il materasso che si è ordinato online. Il marchio ha saputo realizzare delle campagne efficaci via social media, condividendo una serie di storie creative sia su Snapchat che su Instagram.
La Casper ha cambiato il modo in cui i consumatori si aspettano di comprare un materasso, ma ha anche ampliato la gamma di prodotti che raggiungono direttamente il consumatore grazie ai nuovi modelli di commercio digitale.

DATI:
PERSONE: Neil Parikh
STAFF: 250
HEADQUARTER: New York, NY
WEB E SOCIAL:
https://www.instagram.com/casper
https://www.twitter.com/casper
http://casper.com/

casper

37 Thinx

Perché ha trasformato i punti in punti esclamativi

Thinx produce dell’abbigliamento intimo alla moda, ma in modo da rendere il ciclo mestruale molto meno fastidioso. La società ha sviluppato un tessuto altamente assorbente che rimuove l’umidità dalla pelle, assicura che non ci siano perdite ed è inoltre antimicrobico.
Ma il brand ha una missione sociale ben più ampia: demolire i tabù che ruotano attorno al ciclo. Nel 2016 la società ha collocato dei grandi cartelloni pubblicitari nella metropolitana di New York che alludeva alle mestruazioni attraverso le immagini artistiche di Georgia O’Keeffesque, come ad esempio un pompelmo tagliato a metà oppure il tuorlo di uovo ancora da cuocere. Inizialmente queste immagini vennero rifiutate, perché ritenute fastidiose, ma a seguito di un lungo impegno da parte della compagnia, la campagna andò a buon fine, facendo dilagare il marchio. Di pari passo una campagna pubblicitaria all’interno dei supermercati sensibilizza su questo argomento.

DATI:
PERSONE: Miki Agrawal
STAFF: 35
HEADQUARTER: New York, NY
WEB E SOCIAL:
https://www.instagram.com/shethinx
https://www.twitter.com/shethinx
https://www.shethinx.com/

38 Resy

Perché ha alimentato il nostro desiderio di essere VIP a tavola

Resy è un’applicazione che consente di prenotare un tavolo di un ristorante quando si è nei pressi dello stesso e anche un software back-end gestionale per i ristoratori. Molti ristoranti di lusso sono stati attratti dalla soluzione offerta da Resy, ovviando il problema dei tavoli vuoti, per mezzo di promozioni last minute.
Resy offre servizi forfettari invece di un canone classico a persona.
Nel mese di ottobre 2016, il gruppo ha superato la soglia di 1 milione di pasti, con una crescita del 1200% annua. Hanno colonizzato 1.000 ristoranti in 50 città con un tasso di no-show del 5%, e si aspettano di triplicare i loro ristoranti coinvolti già nel 2017. Ogni istituzione può personalizzare i servizi a seconda di quali siano i più sensati sulla base delle esigenze. I clienti vengono coinvolti attraverso iniziative e condivisione di ricette, espedienti che invogliano a tornare.

DATI:
COMPETITOR: OpenTable
STAFF: 35
HEADQUARTER: New York, NY
WEB E SOCIAL:
https://www.instagram.com/resy
https://www.twitter.com/resy
https://resy.com/

39 Marriott

Perché ha anteposto la lealtà

A seguito dell’acquisizione di Starwood Hotels & Resorts nel mese di settembre del 2016, il Marriott è diventato la più grande catena di alberghi esistente al mondo, con più di 6.000 proprietà diffuse in più di 120 nazioni. Il portfolio del Marriott include hotel di extra lusso come il Ritz-Carlton, St. Regis ed Edition, Luxury Collection, Design Hotels, Autograph Collection, Tribute Portfolio. L’offerta mette a disposizione strutture per il business come W e Aloft.
Grazie al programma fedeltà di Marriott I circa 28 milioni di membri possono trasformare I punti accumulate in soggiorni nella strutture convenzionate con la promozione. In questo modo il sistema di prenotazioni viene gestito via app, ottimizzando il marketing del gruppo.

DATI:
COMPETITOR: Airbnb
PUBBLICA O PRIVATA: Pubblica
HEADQUARTER: Bethesda, MD
WEB E SOCIAL:
https://www.instagram.com/marriottintl
https://www.twitter.com/MarriottIntl
http://www.marriott.com/

40 Medtronic

Perché ha diffuso l’assistenza ai diabetici

La società di tecnologia medica Medtronic ha annunciato nel settembre 2016 di aver ricevuto l’approvazione da parte della FDA (Federal Drugs Administration) per un nuovo sistema di gestione del diabete chiamato MiniMed 670g. Sviluppato per i pazienti con diabete di tipo 1, una condizione tipicamente diagnosticata nei bambini e nei giovani adulti, il MiniMed 670g è composto da una pompa collegata in modalità wireless che monitora glucosio, tracciando continuamente i livelli di zucchero di un utente e fornendo l’insulina, riducendo così la necessità di punture nelle dita (per moltissimi utenti è ancora necessario ricorrere alla lettura dei valori del sangue ogni 12 ore). La società lavora a stretto contatto con la FDA per la progettazione di sperimentazioni cliniche, uno sforzo che è stato ripagato da un rapido processo di approvazione.
Medtronic investe consistentemente nella cura del diabete, nel 2016, l’azienda ha lanciato un’applicazione che aiuta gli utenti a capire come reagiranno a determinati alimenti in base alle loro livelli di zucchero. A breve, un’integrazione con Fitbit permetterà ai ricercatori di aggregare i dati del glucosio sulla base delle attività, per capire il ruolo dell’esercizio fisico nel trattamento del diabete.

DATI:
COMPETITOR: Johnson & Johnson
VALUTAZIONE: $103 miliardi
PUBBLICA O PRIVATA: Pubblica
STAFF: 5.700
HEADQUARTER: Minneapolis, MN
WEB E SOCIAL:
https://www.instagram.com/medtronicdiabetes
https://www.twitter.com/MDT_Diabetes
http://www.medtronicdiabetes.com/home

Guarda le aziende in classifica da 41 a 50

Torna alle aziende in classifica da 1 a 10

Torna alle aziende in classifica da 11 a 20

Torna alle aziende in classifica da 21 a 30