A ogni Business il suo Social Media. Ormai non si può più evitare di far comunicare la propria azienda attraverso i social network e molte società hanno messo in campo intere squadre di esperti in comunicazione multimediale per creare sempre contenuti nuovi per poter attirare traffico, e di conseguenza clienti, sui propri profili o pagine ufficiali. La potenza di questi nuovi strumenti comunicativi risiede nel fatto che ospitano in contemporanea privati e aziende come una grande piazza mercato online: tutti ne possono beneficiare, sia che si tratti di società di grandi dimensioni sia di piccole attività commerciali. E i risultati arrivano sempre. La differenza ancora una volta la fanno le risorse, ma questa volta più che di denaro si tratta di tempo; perché comunicare sui social costa principalmente tempo che chi possiede una piccola azienda spesso non riesce a ritagliarsi. Quindi, tra le tantissime piattaforme social, occorre scegliere quelle che fanno per noi e svilupparle bene: insomma il vecchio concetto del “pochi ma buoni”. L’infografica di Quick Sprout ci aiuta a capire il nostro target e su quale social media è meglio concentrare le nostre energie: