Today the Android ecosystem took a big step forward with the launch of Google Play, an integrated destination for apps, books, movies, and music.

Senza mezzi termini il punto focale di ogni sistema operativo per smartphone moderni è sicuramente dato dalla quantità di applicazioni che sono disponibili per esso, diventa così di cruciale importanza il meccanismo che viene utilizzato dai vari SO per rendere disponibili tali applicativi alla grande massa.
Se da una parte Apple ci presenta l’App store, dall’altra il suo competitor principale ci offre l’Android Market.
Quest’ultimo ha subito notevoli cambiamenti nel corso degli anni che sono intercorsi dalla sua nascita fino ad oggi, ma forse l’operazione di cambiamento più nuova è proprio quella che è avvenuta ieri sera (06/03/2012).

Già da qualche giorno nella rete si rincorrevano le notizie che Google avesse registrato un nuovo dominio, con il nome di “Google play“. Molti avevano ipotizzato praticamente ogni possibile scenario: si era passati da una console per giochi di casa Google, ad un tablet, ad una nuova casa di sviluppo per videogames fino ad un nuovo sistema operativo per mucche (ok, questa ultima non era vera)

La verità era ben lontana dalla realtà che si è delineata, ovvero: L’abbandono totale dell’Android Market a favore del nuovo Google Play.
Qualche mese fa la Google aveva lanciato il suo Music store, disponibile sempre attraverso il market, e già si aveva uno store anche per i film ed i libri. Bhè, tutto questo è stato unito sotto la bandiera di Play.

Ecco di seguito uno stralcio della mail che mi è arrivata in quanto sviluppatore Android:

What is Google Play?

Google Play is an integrated destination for apps, books, movies, and music, available on any Android device and to anyone on the Web.
With the launch, Google Play replaces and extends Android Market — users everywhere can now find all of their favorite apps and games in Google Play, with other digital content, all in one place.

What’s changing?

For users and developers, the transition to Google Play is seamless.
Users can sign into their existing accounts with the same credentials as before. They can find their favorite apps and games in our featured lists or browse the familiar top lists and categories. When users are ready to buy, they can do so instantly, using the same payment methods as before.

As a developer, you continue to use the Developer console to manage distribution of your apps just as before. Your accounts, published and draft apps, product information, prices, distribution controls, in-app products, and ratings all remain the same. If you use links to your apps in your promotional materials, those links will continue to bring users to your apps’ product pages on Google Play.

What’s changing is that we are investing in Google Play as a premium, integrated content destination, to bring more customers to the store and drive more downloads and purchases.
[…]
With Google Play, we’re investing to give you the customer base you need to build a successful business on Android. As we grow and promote Google Play around the world, we’ll be marketing your apps and games at the same time. Our policies have not changed and our goal is still the same — to give you a great, open marketplace for distributing Android apps.

Grazie all’arrivo del nuovo market sono state proposte tantissime applicazioni scontate, le quale adesso possono essere acquistate a soli 0,49 €, tra le quali troviamo Shadowgun, SwiftKey X, SoundHound, World of Goo, Dead Space, Sprinkle, N.O.V.A. 2, Paper Camera e tante altre.

Se volete vedere il sito basta andare su https://play.google.com/store, mentre sui cellulari sarà auto installato nelle prossime settimane, vi basterà avere un telefono con almeno Android 2.2

Personalmente non mi sono ancora fatto una idea precisa di tutto quanto, ma voi cosa ne pensate?

Google Play ultima modifica: 2012-03-07T00:33:46+00:00 da lega nerd
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!