Apple ha iniziato a respingere in massa le applicazioni che fanno uso dell’UDID, il sistema di identificazione che marchia l’hardware di ogni dispositivo iOS. Cupertino vuol ridurre le preoccupazioni per la privacy dell’utente, ma ad avere guai saranno sviluppatori e network pubblicitari che usano questo codice per fornire annunci in app ed elaborare statistiche.

Apple respinge le app che leggono l’UDID ultima modifica: 2012-03-25T09:55:00+00:00 da macitynet
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!