Jon Rubinstein lascia HP. L’ex dirigente Apple, protagonista della rivoluzione iMac e poi iPod, paga gli insucessi di Palm e l’incapacità di espostare la cultura della mobilità in seno alla società di Palo Alto. Il suo ruolo era ormai ininfluente da mesi.

Rubinstein se ne va da HP ultima modifica: 2012-01-27T18:27:00+00:00 da macitynet
Cloud Aruba GDPR

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!