Steve Jobs ha lottato, fino all’ultimo è rimasto al suo posto di comando, ma non ce l’ha fatta. Il genio di Apple si è spento, il cancro al pancreas che lo aveva colpito già nel 2004, ha avuto la meglio. A soli 56 anni ci lascia una delle figure simbolo della nostra era digitale, l’inventore del mouse, dell’iPod, dell’iPad e di innumerevoli altri dispositivi che hanno cambiato la nostra vita.
La home di Apple è dedicata a lui, con sobrietà ed eleganza, come lui avrebbe voluto. Nella sua carriera Jobs non ha mai parlato di sè, le sue interviste, i suoi interventi sono sempre stati focalizzati sulla tecnologia, sui prodotti. Lascia un vuoto incolmabile in Apple, e nella nostra epoca. Un’icona, un genio, un uomo d’affari, ma soprattutto una persona che vedeva il futuro più chiaramente degli altri.
Sul sito di Apple è pubblicata una email rememberingsteve@apple.com alle quali si possono inviare condoglianze, ricordi e messaggi per Jobs. Riposa in pace Steve.

Steve Jobs 1955-2011

Steve Jobs 1955-2011

Addio a Steve Jobs ultima modifica: 2011-10-06T08:03:22+00:00 da Francesco Marino
CeBit 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!