Intel annuncia i nuovi chip Xeon, Cascade Lake AP e Xeon E-2100

Intel ha annunciato due nuovi processori Xeon: in primo luogo, il processore avanzato di Cascade Lake, parte della famiglia Cascade Lake

Intel ha annunciato due nuovi membri della famiglia di processori Xeon: in primo luogo, il processore avanzato della famiglia Cascade Lake, Xeon Scalable di nuova generazione, che dovrebbero essere rilasciati nella prima metà del 2019. Successivamente, Intel ha annunciato il processore Xeon E-2100, una CPU a sei core con socket singolo progettata per le PMI. L’E-2100 è già disponibile.

Il nuovo processore Cascade Lake AP

Il processore avanzato per le prestazioni Cascade Lake, afferma Intel, è stato progettato per l’esecuzione di carichi di lavoro ad alte prestazioni (HPC), intelligenza artificiale (AI) e infrastruttura come servizio (IaaS); offre più canali di memoria rispetto a qualsiasi altra CPU. Il pacchetto multi-chip offre fino a 48 core per CPU e 12 canali di memoria DDR4 per socket. In termini di inferenza di deep learning, il processore avanzato di Cascade Lake offre un miglioramento fino a 17x immagini al secondo rispetto al processore Intel Xeon Platinum al momento del lancio.

Xeon, un portfolio sempre più ampio

I nuovi chip dimostrano il continuo sviluppo di Intel di “un portafoglio di silicio ottimizzato per il flusso di lavoro”, come affermato da Lisa Spelman, VP e GM di Xeon e data center marketing, la scorsa settimana. Il portafoglio, ha affermato, è progettato per “soddisfare l’ampia gamma di esigenze di elaborazione e processi” create dalla crescita esponenziale dei dati. Nel 2017, Intel ha raccolto più di $1 miliardo di ricavi dai processori Xeon utilizzati per l’intelligenza artificiale nel data center, in base a quanto condiviso da Intel all’inizio di quest’anno.

Intel annuncia i nuovi chip Xeon, Cascade Lake AP e Xeon E-21


Intel annuncia i nuovi chip Xeon, Cascade Lake AP e Xeon E-2100 - Ultima modifica: 2018-11-06T18:28:15+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!