Apple ha appena rilasciato l’aggiornamento di Safari per proteggere i dispositivi iOS e MacOs da Spectre.

Apple Aggiornamento  Spectre

Qualche giorno fa aveva messo in guardia gli utenti: tutti suoi dispositivi erano vulnerabili agli attacchi di Spectre: si tratta di una falla scoperta dai ricercatori Google Project Zero, che hanno informato i costruttori e gli sviluppatori dei sistemi operativi (Microsoft, Apple, Linux) del rischio per tutti i computer, gli smartphone, i tablet ma anche smart tv, console per videogiochi e auto connesse. Il Riguarda i processori delle principali aziende – Intel, Arm e Amd – ed espone gli utenti al rischio di furto di password e altri dati.

Apple aveva confermato che le vulnerabilità di Spectre e Meltdown riguardavano tutti i dispositivi Mac e iOS e aveva spiegato nello specifico in cosa consistevano e quali danni avrebbero potuto fare.

Gli aggiornamenti da effettuare per proteggersi da Spectre

Ora il colosso tecnologico statunitense ha annunciato il rilascio di un aggiornamento di Safari, il browser usato per navigare su internet da iPad, iPhone e Mac.

Si tratta di tre aggiornamenti per iOS, macOS e Safari stesso, tutti e tre mirano a proteggere Safari dagli attacchi e dalla vulnerabilità Spectre.

Oltre alle specifiche patches per iOS (11.2), macOS (10.13.2) e tvOS (11.2) è importante implementare la sicurezza anche nelle ultime versioni di Chrome e Firefox.

 

“Non ci sono noti danni subiti dai clienti a causa di Spectre, per il momento” ha detto Apple. “Poiché questo attacco installa un’app maligna sul vostro Mac o device iOS raccomandiamo di installare l’aggiornamento del software solo da fonti sicure come Apple Store”.

Apple aggiornamento sistema operativo per Meltdown

Apple ha studiato anche come proteggersi da Meltdown, un’altra vulnerabilità a cui i suoi dispositivi si sono dimostrati sensibili. Si consiglia il passaggio a iOS 11.2, macOS 10.13.2, e tvOS 11.2. mentre per watchOS non dovrebbero esserci effetti.

Apple Meltdown Spectre

Apple, aggiornamento Spectre per proteggere iOS e macOS ultima modifica: 2018-01-10T06:33:54+00:00 da Web Digitalic

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!