LogicNow ha rilasciato la nuova versione di MAX Backup (v15.0), il servizio di backup ibrido-cloud di livello enterprise, in grado di proteggere e recuperare i dati aziendali d’importanza critica. MAX Backup v15.0 fa parte di MAXfocus, nota piattaforma per Managed Service Provider (MSP) e fornitori di supporto IT.
Gli MSP possono quindi aggiornare la proposta per i propri clienti da un semplice “Backup as a Service” a un più completo “Disaster Recovery as a Service”. MAX Backup fornisce una protezione costantemente aggiornata che effettua i backup con l’80% di velocità in più e riduce il tempo di ripristino (TTR) rendendo disponibili immagini di standby in meno di 5 minuti dopo il guasto.
Garantisce la continuità nei processi aziendali e la riduzione dei tempi di inattività (RPO),
La nuova versione permette ai clienti di usufruire di servizi cloud pubblici pay-per-use (tipo Amazon Web Services o Microsoft Azure) in relazione agli obiettivi di recupero dei dati, riducendo così i costi di disaster recovery attraverso il modello “Bring Your Public Cloud”.
Le principali novità di MAX Backup v15.0 sono:
⁃ Immagine Standby – Coniugando tutti i vantaggi di un backup granulare e a livello di file con un immagine VM recuperabile in maniera completa e rapida, MAX Backup offre assicura la continuità operativa e la pianificazione del disaster recovery.
⁃ Backup Accelerator – I database di grandi dimensioni, così come applicazioni e file da decine e centinaia di gigabyte possono risultare difficili da salvare in modo efficiente. Il Backup Accelerator riduce il tempo di backup attraverso il monitoraggio continuo dei cambiamenti, velocizzando il processo dell’80%.
⁃ Cloud Recovery Targets – Due nuovi Cloud Recovery Targets per le nostre funzioni di Virtual Disaster Recovery e Ripristini Continui consentono ai fornitori di servizi IT di spostarsi dal semplice Backup a un più completo servizio di Disaster Recovery, senza la necessità di un’infrastruttura propria, attraverso l’uso del modello bring-your-public-cloud (BYPC).

Cecilia Cantadore

MAX Backup: il recupero dei dati in meno di cinque minuti ultima modifica: 2015-03-04T11:00:15+00:00 da Francesco Marino
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!