Il panorama dell’email security sembra prevedere per questo 2017 un incremento e una diversificazione degli attacchi informatici e delle infezioni causate da malware e ransomware, in particolare. Le minacce sono tra l’altro orientate a raggiungere gli utenti non più solo su device desktop, ma sempre più sui loro dispositivi in mobilità. Per affrontare questo scenario e fornire soluzioni adatte a tutelare la sicurezza delle comunicazioni email, Libraesva società leader nella fornitura di soluzioni avanzate di email security – e Var Grouppartner per l’innovazione delle imprese da oltre quarant’anni – hanno siglato un accordo che le vede unite nel fronteggiare la situazione. Grazie alla partnership tra le due società, la sicurezza delle informazioni scambiate via email raggiungerà, infatti, un numero superiore di utenti attivi in contesti aziendali, pubblici e privati, tutelando l’incolumità dei dati scambiati elettronicamente da possibili minacce esterne, a includere tra gli altri virus, trojan e attacchi di phishing.

Attraverso Yarix – centro di competenza per la security e tra i player più accreditati e innovativi in materia di cybersecurity in Italia dal 2001 – Var Group opera ai massimi livelli anche nel comparto della sicurezza informatica e nella prevenzione del cybercrime.

Nello specifico, l’accordo con Libraesva prevede l’adozione da parte di Var Group dell’email gateway ESVA – Email Security Virtual Appliance – che consente di creare soluzioni su misura adatte a soddisfare ogni specifica esigenza di protezione.

“La collaborazione con Libraesva ci permette di rafforzare la nostra proposta di servizi per le aziende e gli enti pubblici, particolarmente esposti alle attenzioni dei criminali informatici e, quindi, sensibili al tema della protezione dei dati” afferma Francesca Moriani, AD di Var Group. “Grazie alla nuova piattaforma ESVA, acquisiamo uno strumento potente per affrontare attacchi più numerosi, precisi e aggressivi, in termini di capacità di penetrazione delle reti”, conclude Francesca Moriani.

cyber security accordo Libraesva e Var Group

Francesca Moriani, AD di Var Group

Paolo Frizzi, CEO di Libraesva, commenta come “I nomi delle minacce li conosciamo da tempo ed è la loro capacità e velocità di mutare a interessarci. Per questa ragione abbiamo elevato a un superiore livello di analisi la nostra soluzione per l’email security in ambito enterprise. ESVA è in grado di analizzare flussi di comunicazione molto elevati con interventi tempestivi nel filtrare e annientare le eventuali minacce presenti che purtroppo, come attestato dalla nostra sandbox negli ultimi tre mesi del 2016, devo confermare essere in crescita”.

sicurezza posta elettronica accordo Libraesva e Var Group

Paolo Frizzi, Ceo e Founder di Libraesva

Questa partnership commerciale concretizza un’importante sinergia tra strumenti tecnologici e competenze di eccellenza a supporto delle organizzazioni pubbliche e private. È sotto gli occhi di tutti quali danni materiali ed economici derivino dal crimine informatico. Per combattere efficacemente il cybercrime, le aziende devono dotarsi di soluzioni che racchiudano strumenti tecnologici e competenze innovative, in grado di prevenire le minacce informatiche e identificare gli attacchi per tempo.

Sicurezza della posta elettronica: partnership tra Libraesva e Var Group ultima modifica: 2017-02-01T15:18:00+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!