È tempo di previsioni tecnologiche. Realtà virtuale (VR), intelligenza artificiale (AI), sicurezza informatica, IoT e l’EdTech: queste le tecnologie che nel 2016 hanno visto una crescita importante che, guardando le previsioni tecnologiche, continuerà anche nel 2017.
Il nuovo anno non dovrebbe essere avido di sorprese, sono in molti a chiedersi quali siano le tecnologie che decolleranno nel corso dei prossimi 12 mesi. Ecco allora alcune delle innovazioni più promettenti che riguardano sia la VR che AI. Tendenze che sembra domineranno il nuovo anno che è alle porte.

Le 6 previsioni tecnologiche per le aziende

1. La sanità pubblica sarà sempre più smart

Una cosa è certa, i robot non diventeranno medici nel 2017, ma i robot aumenteranno le loro capacità grazie all’AI e all’approccio del machine learning, in particolare, per le diagnosi e i trattamenti personalizzati dei singoli pazienti. In futuro ci sarà sicuramente bisogno di una semi-automazione della manodopera qualificata, come nella scelta delle terapie, nella diagnostica e nella lettura delle radiografie.

2. La realtà aumentata potrebbe dare del filo da torcere alla realtà virtuale

L’AR per mobile andrà alla grande nel 2017 e assisteremo al primo vero anno di qualità VR attraverso i nuovi hardware come PlayStation VR e Oculus, la cui portata e le cui applicazioni saranno però ancora molto limitate. Al contrario, l’AR vedrà l’inizio della sua adozione su larga scala. Ci sono attualmente 4,6 miliardi di utenti di telefonia mobile in tutto il mondo e questo numero è in continua crescita. Telecamere alimentate ad AR sui telefoni cellulari serviranno alle applicazioni che si occupano di filtraggio di immagini, cartografia, tour virtuali e molto altro ancora.

3. Emergeranno i data center di guida autonoma

Una delle 6 previsioni tecnologiche riguarda i data center. L’automazione nel corso del 2017 non si limiterà a Tesla e Uber. Gli operatori di data center hanno bisogno di tecnologie che accrescano la produttività della guida autonoma e che migliorino la capacità di diagnosticare automaticamente le avarie.
Tutti questi elementi – che appartengono ad un’unica infrastruttura che abbraccia il calcolo, il networking e lo storage – sono stati virtualizzati e ora possono diventare un servizio effettivo. Gli analisti prevedono che almeno il 75% delle imprese avrà almeno più di 4 tipi di tecnologia di automazione nel proprio portfolio IT. Ciò significa che con l’aiuto di una gestione corretta e strumenti di management adeguati, gli operatori potranno automatizzare le strutture preesistenti.

4. La sicurezza passerà da difensiva a predittiva, grazie all’AI

Nonostante molte aziende dichiarino di sfruttare le tecniche di sicurezza più avanzate, la maggior parte di queste sono ancora statiche. Al fine di mantenersi efficaci tali sistemi dovranno diventare dinamici per rilevare e difendere da attacchi informatici.
Il problema sta nel fatto che la maggior parte delle aziende abbia lavorato su una serie di regole preimpostate, mentre gli hacker vivono e respirano il mantra secondo il quale “le regole sono fatte per essere infrante”. Realizzare la promessa di offrire metodi di intelligenza artificiale illimitati renderà le aziende in grado di combattere la più recente generazione di violazioni dei dati, phishing e ransomware e malware.

5. I robot prenderanno il posto delle segretarie

Il mercato degli assistenti virtuali globali è destinato a superare i $3 miliardi entro il 2020. Ci si aspetta un cambiamento drammatico di adozione da parte dei consumatori nel 2017 e tra i vari nuovi assistenti figurano: Amazon Echo, Google Assistant, Apple Siri e Cortana (sempre più utili a casa, sul lavoro e nell’auto). Non saranno soltanto gli individui a beneficiare di questa tecnologia, ma la vendita al dettaglio, il settore medico, ma anche l’uso industriale aumenterà nei prossimi mesi, di pari passo con la produttività e l’efficienza.

6. Le startup Blockchain diverranno realtà

Nelle previsioni tecnologiche non poteva mancare le startup. 2017 sarà l’anno di una nuova generazione di startup lanciate per lavorare alla tecnologia blockchain. Blockchain offre la possibilità di permettere a più parti di trasferire e memorizzare informazioni sensibili in uno spazio facilmente accessibile, sicuro e anonimo, che possa essere utilizzato in qualsiasi settore.
Si tratta di una semplificazione nelle transazioni che potrebbe trovare applicazione in sistemi finanziari complicati e costosi come il trasferimento transfrontaliero, la gestione di azionisti, lo scambio di proprietà e la negoziazione di titoli, solo per citarne alcuni. Una volta che questa formula verrà adottata su larga scala – a partire da sviluppatori e startup – blockchain contribuirà a ridurre i rischi, ottimizzare i processi e aumentare l’efficienza, trasformando il mondo così come lo conosciamo nei prossimi anni.

Nel complesso, il 2017 sarà un anno eccitante per assistere a che cosa stia succedendo con le tecnologie che sono solo iniziano a decollare, ma che impattano i settori tradizionali emergenti.

Vedi anche I 12 trend tecnologici che daranno forma alle nostre vite nel 2017

previsioni tecnologiche ai

6 previsioni tecnologiche per le imprese nel 2017 ultima modifica: 2016-12-30T08:31:45+00:00 da Web Digitalic
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!