Microsoft ha reso disponibile a partire dal 20 giugno il> nuovo servizio video per gli utenti aziendali e Microsoft Stream è destinato a sostituire il servizio video Office 365 già esistente. Stream offre il caricamento, la condivisione, la gestione e anche la visualizzazione di video aziendali utilizzati per la divulgazione, la formazione e la condivisione di informazioni tra società. Circa un anno era stato annunciato questo servizio gratuito per il business.

Microsoft Stream, il servizio video di Office 365

Così come avviene per Office 365 Video, Microsoft Stream è stato costruito sulla piattaforma Azure Media Services. Il flusso è progettato per integrarsi con  SharePoint, Teams, Yammer e Office 365. Microsoft Stream utilizza la Active Directory di Azure per l’accesso autenticato e fornisce un sistema di crittografia.

Microsoft Stream trascrive il parlato in testo

Microsoft Stream offre inoltre la funzione di trascrizione da audio a testo e la funzione di poter eseguire ricerche all’interno dei file audio. Inoltre sarà possibile fruire del rilevamento dei volti all’interno dei video, ma anche codici temporali con link. Microsoft ha inoltre aggiornato l’interfaccia utente Stream e aggiunto controlli di gestione più granulari.

Subito operativo il servizio video

La sostituzione di Office 365 Video con Microsoft Stream non avverrà immediatamente, è stata pianificata una migrazione graduale, e secondo quanto comunicato dalla Microsoft, Office 365 Video continuerà ad essere supportato e mantenuto fino a quando non saranno migrati tutti i clienti. La migrazione avrà inizio nella seconda metà del 2017.

Ci sono ancora alcune funzionalità di Office 365 Video che non sono ancora disponibili in Microsoft Stream, inclusa l’integrazione con le applicazioni mobili di Delve, SharePoint Enterprise Search, SharePoint Home e SharePoint, la capacità di visualizzare le statistiche di visualizzazione video e il supporto per interfacce di programmazione REST. L’accesso pubblico anonimo ai video e al live streaming non sono ancora disponibili.

Qui sono disponibili le >date dettagliate di rilascio delle funzionalità di Microsoft Stream e piani di rotazione geografiche pianificati.

Microsoft Stream è disponibile per gli utenti Office 365 Education, Education Plus, Enterprise K1, Enterprise K2, Enterprise E1, Enterprise E3, e Enterprise E5. Gli utenti di Office 365 business possono accedere a Stream dall’applicazione Office oppure effettuare l’accesso dalla pagina web di Microsoft Stream.

Chi non avesse Office 365 potrà usare Stream come servizio indipendente oppure provare gratuitamente Stream per un tempo limitato.

Microsoft Stream

Microsoft Stream, il servizio video dedicato al business ultima modifica: 2017-06-21T15:56:23+00:00 da Web Digitalic
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!