Adobe Systems Inc. ha accettato di acquistare la società di e-commerce Magento per 1,68 miliardi di dollari, nel tentativo di catturare una fetta più ampia del settore del commercio digitale da Salesforce.com Inc. e Oracle Corp.
Il fornitore del software Photoshop acquisisce Magento si tratta della sua terza acquisizione per creare un sistema end-to-end per la progettazione di annunci digitali, la creazione di siti di e-commerce, altre esperienze online e la gestione delle transazioni.

Adobe acquisisce Magento

La Magento di Campbell, in California, offre software per creare ed gestire negozi online, gestire acquisti online, spedizioni e resi. Aiuta anche i commercianti a vendere i prodotti attraverso gli annunci sui social media e compete con Shopify Inc. La tecnologia di Magento supporta oltre 155 miliardi di dollari in volume di merce lorda e i clienti includono Canon Inc. e Rosetta Stone Inc.

EBay Inc. ha venduto Magento nel 2015 ed l’azienda è stata da allora sostenuta dalla società di private equity Permira Holdings LLP.

Adobe ha cercato di diversificare i prodotti multimediali digitali che l’hanno resa una delle più grandi società di software al mondo. L’accordo è leggermente inferiore rispetto all’acquisizione di Omniture di Adobe nel 2009, che ha reso l’azienda un player nella pubblicità digitale. L’acquisto di Magento vede l’azienda combattere i servizi di vendita basati su cloud di Salesforce, Oracle e SAP SE. Questa parte del business di Adobe, nota come Experience Cloud, genera meno entrate e cresce più lentamente rispetto al software creativo, come Photoshop.

Adobe ha inoltre annunciato un programma di riacquisto di azioni da 8 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2021. Il programma dovrebbe essere finanziato dal flusso di cassa futuro derivante dalle operazioni e non avrà un impatto significativo sui guadagni della società in questo anno fiscale. Le azioni della società sono aumentate dell’1% circa nel trading esteso dopo aver chiuso a $ 238,10 su New York.

Adobe acquisisce Magento: l’accordo

L’accordo per Magento dovrebbe concludersi nel terzo trimestre dell’anno fiscale di Adobe, in attesa dell’approvazione normativa. Adobe otterrà l’accesso al mid-market e ai grandi clienti aziendali di Magento e acquisirà un punto di leva nelle transazioni online.

Mark Lavelle, Chief Executive Officer di Magento, ha affermato che la vendita accelererà il progresso commerciale della sua azienda e riflette una visione condivisa tra le due aziende, che erano partner prima della transazione.

Il rivale di Magento, Shopify, è sceso del 5,5 percento nel trading esteso a seguito dell’annuncio.

adobe acquisisce magento

Adobe acquisisce Magento per $1,68 miliardi e punta all’e-commerce ultima modifica: 2018-05-22T12:11:19+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!