by il Testardo

Twitter: @IlTestardoBlog

È arrivato: iOS 7 è finalmente realtà, ed è semplicemente incredibile!
Dopo tanta attesa e dopo tante indiscrezioni, immagini rubate e frasi dette , ecco svelate tutte le novità più importanti di Apple all WWDC. Tim Cook,  il CEO, è salito sul palco della WWDC e dando il benvenuto ai giornalisti, ha aperto le danze. Dopo aver parlato delle percentuali di utilizzo e di soddisfazione del cliente, Tim Cook ha finalmente presentato le attesissime novità di iOS 7. Il team di Apple ha lavorato duramente su quello che è stato definito “il più grande aggiornamento di iOS dall’introduzione del primo iPhone.”
Totalmente rivoluzionato, nella sala della WWDC tutti si alzano in piedi dopo il video introduttivo, il nuovo multitasking (sulla scia di Android), nuovo design minimale e innovativo, sistema a “strati” in realtà già presentato da Android più volte, ma reso innovativo fantastica su dispositivi Apple.

iOS 7
In iOS 7 ogni App è stata ridisegnata. Ogni app! Ma anche elementi come il dock, il centro notifiche e il multitasking. L’interfaccia grafica di iOS 7 è anche 3D e sensibile al movimento: vale a dire che le icone si adeguano a seconda di come ruoterete il dispositivo. Il nuovo multitasking di iOS 7 che mantiene un’ottima autonomia del dispositivo a prescindere dalle App “congelate”. Come? Grazie alla gestione della priorità dei processi: le App più utilizzate avranno precedenza rispetto alle altre.
Ridisegnato completamente anche Safari, ora più minimalista ed elegante e con nuove funzioni, tra cui l’Accesso Portachiavi di iCloud per sincronizzare le password tra più dispositivi, un nuovo campo di ricerca intelligente, parental control e una nuova vista dei tab. Rimosso su safari il limite alle 8 pagine Web contemporaneamente aperte.
Cambiamenti anche per l’App Fotocamera, ridisegnata ma fondamentalmente simile e, come previsto, anche con i nuovi filtri fotografici che potranno essere utilizzati in tempo reale. Novità anche per quanto riguarda il rullino fotografico che viene denominato “Moments” ed organizza le foto in modo preciso in base alla data di scatto e non solo.
L’applicazione Musica è stata rivista (è presente una grafica alternativa a quella di Cover Flow per la modalità orizzontale) e al suo interno è stata implementata… laiTunes Radio! La chiacchieratissima iRadio in completamente gratuita! iTunes Radio permetterà di ascoltare musica tramite Internet, esattamente come una web radio, personalizzando ovviamente il genere musicale. iOS 7 sarà disponibile solo a fine anno per iPhone, iPod touch e iPad, mentre gli sviluppatori potranno provare la prima versione beta del nuovo firmware già a partire da oggi. Apple ha reso disponibile il nuovo SDK.

iWork su iCloud

Aggiunto iWork su iCloud, con il quale sarà possibile editare e creare documenti sia con un pc sia con un MAC ed utilizzarle su iPhone o iPad.

Il ritorno del Mac Pro

Torna MAC PRO alla ribalta del mercato professionale, pronto per ridisegnare completamente lo standard Desktop ad ora presente sul mercato mondiale, un 12 Core con Ram a 1866Mhz ed una banda fino a 60GB/s, Thunderbolt 2, fino a 20Gbps, e 6 device collegati in cascata alla singola porta. Dual GPU di AMD con 4096 stream processor e supporto fino a 3 display 4K, per chi mai avrà i soldi per sostenerli. Totalmente inedito il design, che ha stupito tutti: una forma cilindrica. In rete molti hanno ironizzato: “sembra un fustino di birra” è forse il commento sarcastico più diffuso. Ma i grafici, i videomaker, chi progetta in 3D sentiva proprio la mancanza del super-mac da tavolo che si è fatto attendere per anni.

I nuovi Macbook Air
Sul palco è salito poi Phill Schiller per parlare dei nuovi MacBook Air. I dispositivi sono stati rivoluzionati a partire dalla batteria che adesso permette addirittura un’intera giornata di autonomia. Rivalutati con processore Haswell, GPU migliorata del 40% più potente. Addirittura si è passati da una durata per il modello da 11 pollici di 5 ore a 9 ore. I nuovi prodotti saranno compatibili con il nuovissimo standard WiFi 802.11ac.

Numeri
900.000 Applicazioni sul market con 50 miliardi di download e 375 000 applicazioni per iPad.
575.000.000 Account Apple Solo qualche dato, 1 milione di visitatori al giorno negli apple store, nuovi Apple store di cui uno in uno storico teatro centenario.
Curiosità: Apple ha venduto tutti i biglietti di questo WWDC in 71 secondi.

Infine Tim Cook è di nuovo risalito su palco per concludendo…..
“Regalare la migliore esperienza di utilizzo ai suoi utenti e continuare a innovare. Questo è. Questo è quello che conta. L’esperienza di un prodotto. Com’è quando lo si usa, come migliora la nostra vita.”

 

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!