Nokia prova a stupire tutti con un prototipo di smartphone dotato di schermo flessibile. Si chiama Kinetic ed è uno sguardo al futuro di Nokia e dei cellulari. Si parla del 2021 per la commercializzazione.
Kinetic si può piegare sia lungo l’asse verticale, sia lungo quello orizzontale. Quando si piega il display si attivano funzioni diverse a seconda della direzione, se per esempio si piega il cellulare in avanti, anche l’interfaccia muta, e propone icone e funzioni diverse.
Nokia lo ha mostrato soprattutto per solleticare gli sviluppatori.
Ma Samsung proprio non ci sta e a pochi giorno dall’annuncio Nokia, ha mostrato displey Amoled flessibili che saranno pronti per il mercato già nel 2012.

Cellulari: futuro flessibile ultima modifica: 2011-11-03T17:37:48+00:00 da Francesco Marino
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!