Il CIID, fondato da Simona Maschi, apre le sue porte e per volta sarà una scuola aperta a tutti: dai manager di industria ai giovani studenti. È un’occasione unica per seguire dei corsi in uno degli istituti più prestigiosi al mondo.
Questo centro di eccellenza mondiale nell’interaction Design si trova in Danimarca, a Copenaghen, fa dell’innovazione legata al design il suo pilastro, l’innovazione non solo nelle materie  che si insegnano, ma anche nel modo in cui lo si fa.
Il CIID mette a disposizione per un numero limitato di studenti un Master intensivo di un anno in Interaction Design. A questo si affianca un programma estivo della durata di un mese, a luglio, per dare l’opportunità a un maggior numero di presone di esplorare i campi dell’interaction design, cioè l’attività di progettazione dell’interazione che avviene tra esseri umani e sistemi meccanici e informatici.
Il programma estivo, la Summer School, prevede quattro workshop di una settimana ciascuno, dal 6 al 31 luglio 2015.
Sono già aperte le iscrizioni, possono candidarsi persone provenienti da tutto il mondo, dallo studente al top manager, l’unico criterio è la voglia di imparare qualcosa di nuovo e di mettersi in gioco. 
I corsi cercano sia di trasmettere conoscenza ed entusiasmo sia di incoraggiare i partecipanti a studiare l’interaction design da un nuovo punto di vista e ad altissimo livello. C’è un numero limitato di 20 posti per ogni settimana. Si può scegliere se seguire solo un workshop o prolungare il proprio apprendimento per 2, 3 o anche per tutte e 4 le settimane. Il programma è stato studiato proprio per offrire punti di vista e opzioni differenti ogni volta. 
Ogni settimana di workshop costa 5,500 DKK (circa 730 euro), la quota comprende lezioni e materiali necessari allo studio. La scuola poi incoraggia a seguire l’intero mese con uno sconto per chi si registra a tutte e quattro le settimane.
Al CIID si segue la filosofia dell’ “imparare facendo” quindi non è necessario avere esperienze pregresse nel campo dell’interation design, in classe ci saranno persone con diversi background e livelli di esperienza. Chi sa cosa sia Arduino sarà forse avvantaggiato, ma la cosa principale è la capacità di lavorare in team.
All’utile si potrà unire il dilettevole, in quanto la scuola CIID è in pieno centro a Copenhagen: un ottimo punto di partenza per esplorare la città e le zone circostanti. La domenica pomeriggio precedente all’inizio del corso è prevista una giornata di conoscenza fuori dai muri della scuola, per sciogliere il ghiaccio prima dell’inizio dei corsi, il lunedì mattina.
Per qualsiasi informazione sulla Summer School: http://ciid.dk/education/summer-school/


Qui l’elenco dei Workshop 

Tra i più interessanti quello dedicato ai Social Wearables, i dettagli qui

https://vimeo.com/107898262

Il CIID di Copenhagen apre le sue porte con la Summer School ultima modifica: 2015-04-16T18:52:57+00:00 da Francesco Marino

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!