La casa giapponese, tra le maggiori produttrici mondiali di fotocamere digitali, videocamere e stampanti multifunzione, si muove in un variegato e ampio panorama di soluzioni diverse. Dai prodotti di grande consumo, che vanno dai laser agli scanner, ai proiettori e al grande formato, fino alle soluzioni enterprise per uffici e aziende, passando per il mondo della fotografia e dell’imaging. In questi mercati, che negli ultimi anni sono stati teatro anche di “guerre” a suon di abbassamento dei prezzi, Canon ha scelto di adottare una strategia diversa, che pone al centro la distribuzione e il suo valore aggiunto. “In un panorama ampio e variegato di prodotti complessi, proponiamo campagne di vendita selettiva di alcuni item – soprattutto per il mercato fotografico – e puntiamo a certificare i punti vendita e i distributori” racconta Andrea Contarini, Marketing Director di Canon.

Il valore dei distributori
“I distributori sono la leva che ci consente di raggiungere i clienti e i rivenditori. La loro forza ci porta a entrare in contatto con una numerica di realtà diverse molto elevata. Per questo motivo riteniamo essenziale un rapporto solido e coerente con i distributori” prosegue Contarini. “Per costruire e consolidare un rapporto di questo tipo utilizziamo tutte le carte in nostro possesso: dagli accordi commerciali a quelli di logistica e triangolari”. Dalla presa di coscienza che l’IT ha bisogno di supporto, consulenza e progettualità, nasce quindi una rete di partner e rivenditori competenti, in grado di rispondere in modo personalizzato alle esigenze dei clienti, per consentire loro di trovare sempre la giusta soluzione.

La certificazione
I partner Canon possono sfruttare un’ampia gamma di servizi di assistenza e risorse, inclusi bonus, strumenti marketing e di vendita, supporto tecnico, formazione qualitativa e riconoscimenti. In questo modo la multinazionale giapponese aiuta i suoi partner a conseguire una maggiore differenziazione sul mercato, a comprendere al meglio le esigenze dei clienti, e soprattutto a crescere. Il supporto si traduce nell’aiutare i partner a creare nuove opportunità commerciali e ad acquisire nuovi clienti, spingendoli a sfruttare tutto il loro potenziale. Strumento chiave di questo processo di affiancamento sono le certificazioni, offerte ai partner che dimostrano un alto livello di competenze e conoscenze per consentire loro di fornire servizi di qualità ai propri clienti. Queste attestazioni riconoscono l’area di competenza e la varietà del portafoglio dei partner. “La certificazione è importante, Canon – così come dovrebbe fare qualsiasi altro vendor – punta a renderla accessibile, gratuitamente, al maggior numero di partner possibili” conclude Contarini.

Partner e distributori, la leva strategica di Canon ultima modifica: 2015-07-26T23:36:05+00:00 da Francesco Marino
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!