UE: la presidenza dell’Estonia farà bene alla tecnologia

UE: la presidenza dell’Estonia farà bene alla tecnologia

L’ Estonia alla presidenza UE è pronta a dare un impatto ben più grande della sua dimensione nelle questioni di politica del lavoro ed economia, per merito della sua alta competenza in materia di legislazione digitale. La presidenza dell’Estonia, una speranza per le startup Le politiche avanzate in materia di immigrazione dell’Estonia potrebbero avere un impatto profondo non solo sull’UE nel suo insieme, ma anche sulle politiche del lavoro degli Stati membri....
I Google Developer Days arrivano in Europa: a Cracovia il 5-6 settembre

I Google Developer Days arrivano in Europa: a Cracovia il 5-6 settembre

Google Developer Days — Europe (GDD Europe) si terrà il 5-6 settembre 2017 a Cracovia, in Polonia. ​Ci sarà spazio per approfondimenti su un’ampia gamma di prodotti, da Android al mobile web, da ​Firebase a Cloud, dal machine learning ​all’IoT. Inoltre, offri​remo l’​opportunità di partecipare a sessioni di formazione e a incontri con i membri di Google e con la nostra comunità di Google Developers Experts. Non vediamo l’ora di incontrarvi di persona e ascoltare le...
Digital in 2017: più della metà della popolazione usa uno smartphone

Digital in 2017: più della metà della popolazione usa uno smartphone

Il report Digital in 2017, realizzato in collaborazione da We Are Social e Hootsuite, mostra come si comportano le persone, in tutto il mondo, in questo scenario digitale. Il 2016 è stato un anno di straordinaria crescita nell’utilizzo di Internet a livello globale, con un forte incremento di quasi tutti gli indicatori. A livello globale, sono 3,77 miliardi gli utenti connessi (il 50% della popolazione mondiale); 2,80 miliardi di persone utilizzano i social media (il 37% del totale). Sono 4,92...
La mappa degli investimenti in ricerca e sviluppo

La mappa degli investimenti in ricerca e sviluppo

La spesa mondiale in R&D (ricerca e sviluppo) continua ad aumentare. Un trend che dura, in maniera sostanzialmente ininterrotta, da quarant’anni. Secondo le stime del 58esimo rapporto annuale Global R&D Funding Forecast, nel 2017 la crescita sarà del 3,4% con un valore di $2,066 trilioni, con circa 115 paesi che registrano investimenti significativi. Un risultato positivo, anche se leggermente in calo rispetto al 2016, che aveva registrato un record assoluto. L’anno scorso il mondo...
La Mappa del cloud – infografica

La Mappa del cloud – infografica

Ecco la mappa del cloud: l’Italia nel 2016 guadagna due posizioni rispetto all’edizione precedente del report e si posiziona ottava a livello globale. Mentre il Sudafrica fa passi da gigante, Russia e Cina arretrano. In un nuovo studio di vasta portata realizzato da Bsa The Software Alliance, che valuta le politiche dei singoli stati in ambito cloud, l’Italia si posiziona all’ottavo posto fra le 24 nazioni principali a livello economico, il che significa che ha guadagnato due posizioni...
La grande bellezza dei Big Data

La grande bellezza dei Big Data

I Big Data sono belli, non solo utili. La visualizzazione dei dati può essere estremamente affascinante, una via di mezzo fra arte e scienza Spesso i dati sono spiegati con visualizzazioni in grado di stupire e lasciare a bocca aperta. Sul web se ne trovano numerosi esempi. Tra questi spicca “Flight Patterns” il lavoro di Aaron Koblin che utilizza i dati forniti dall’amministrazione della “U.S. Federal aviation”. Koblin raduna le rotte degli aeroplani registrandole in tempo reale e...
Superloop acquisisce SubPartners: cablaggio sottomarino ad alta velocità

Superloop acquisisce SubPartners: cablaggio sottomarino ad alta velocità

Superloop, società di infrastrutture in fibra ottica, ha annunciato l’acquisizione della SubPartners – che si occupa di costruzione di cablaggi sottomarini – per $ 2.5 milioni. L’acquisizione avverrà mediante l’emissione di 1,451,869 azioni ordinarie, ad un prezzo di $ 2.255 per azione. Essendo stato costruito insieme a Google, SingTel, Telstra, AARNet, Indosat e Alcatel Submarine Networks, il cavo Indigo si estenderà per 9000 km complessivi, con due coppie di fibre e...
Arctic World Archive: un caveau alle Svalbard protegge i dati

Arctic World Archive: un caveau alle Svalbard protegge i dati

Grazie ad Arctic World Archive i dati sopravviveranno per 1.000 anni. La Norvegia è già la sede del Global Seed Vault, un deposito che conserva 1,5 milioni di semi per evitare la loro estinzione, ma ora Arctic World Archive si propone di fare lo stesso con i dati, cconservandoli tra i monti delle isole Svalbard, note per la loro nutrita popolazione di orsi. Arctic World Archive è gestito da una piccola società di archiviazione norvegese, che si chiama Piql, e proprio qui pensa di poter...
Una città tecno-libertaria fluttuante potrebbe sorgere nel Pacifico

Una città tecno-libertaria fluttuante potrebbe sorgere nel Pacifico

Nel mese di maggio, un gruppo di professionisti si riunirà a Tahiti per discutere la costruzione di città galleggianti nel Pacifico al largo delle coste della Polinesia francese. Gli uomini del Seasteading Institute, infatti, nutrono il sogno di costruire delle piattaforme extra-nazionali nel bel mezzo dell’oceano. L’organizzazione è stata derisa per la sua idea tecno-utopica – definita irrealizzabile – e vista come un mezzo per favorire l’evasione fiscale, sin dalla...
Estonia: la piccola nazione che guida l’innovazione digitale europea

Estonia: la piccola nazione che guida l’innovazione digitale europea

L’Estonia è altamente digitalizzata, per merito del governo che ha reso disponibili quasi tutti i suoi servizi online già a partire dal 2003 con l’e-Estonia State Portal. La governance del paese è innovativa e digitale e ha rappresentato una risposta pragmatica ed economicamente efficiente ai limiti di budget. In supporto a questa rivoluzione digitale ci sono da sempre stati i cittadini i quali, a seguito dall’indipendenza dalla ex Unione Sovietica del 1991, hanno dato fiducia ai propri...
Italia in testa alle Nazioni più a rischio per l’economia, secondo Bloomberg – mappa

Italia in testa alle Nazioni più a rischio per l’economia, secondo Bloomberg – mappa

Le Nazioni più a rischio secondo secondo Bloomberg per inflazione, svalutazione monetaria, disoccupazione: ecco quali sono le aree del mondo considerate più “sicure” per investire e stabili economicamente e politicamente. È la Norvegia il Paese più “sicuro” e stabile. Lo dice il Bloomberg Aggregate Country Risk Score, un indicatore che tiene conto di 29 fattori finanziari, economici e politici per calcolare l’indice di rischio nell’investire in una nazione, insomma per stilare la classifica...
Imagine H2O: Utilis vince grazie all’individuazione di perdite di acqua via satellite

Imagine H2O: Utilis vince grazie all’individuazione di perdite di acqua via satellite

La startup tecnologica di Israele Utilis ha ottenuto il massimo dei voti a Imagine H2O di quest’anno, grazie alla sua tecnologia in grado di rilevare le perdite sotterranee così come i sistemi di approvvigionamento idrico potabili sotterranei, attraverso l’analisi delle immagini satellitari. Solo gli americani sprecano 1 trilione di litri d’acqua ogni anno già solo a causa delle perdite dai rubinetti, dai sistemi di irrigazione difettosi e da altri piccoli danni. La...
Osservare la Terra attraverso gli occhi dell’AI

Osservare la Terra attraverso gli occhi dell’AI

Esiste uno strumento che consente a chiunque di scansionare la Terra attraverso gli occhi dell’AI per trovare istantaneamente immagini satellitari di oggetti corrispondenti. La Descartes Labs, una startup del Nuovo Messico che fornisce a governi, accademici e imprese l’analisi di immagini satellitari attraverso un sistema di AI, ha rilasciato una demo pubblica del proprio GeoVisual Search, un nuovo tipo di motore di ricerca che unisce alle immagini satellitari il machine learning su scala...
La top 10 delle città innovative: Shangai al primo posto

La top 10 delle città innovative: Shangai al primo posto

Shangai è al primo posto nella classifica delle città innovative, svetta come hub di innovazione tecnologica per i prossimi quattro anni, secondo un sondaggio proposto ad un gruppo di executive da parte della KPMG. Nella lista delle città innovative New York si trova al secondo posto seguita da Tokyo, Pechino, Londra, Washington D.C., Berlino, Chicago, Tel Aviv e Boston. Il sondaggio non si è focalizzato sulla Silicon Valley, che avrebbe ottenuto di sicuro il primo posto. I fattori delle città...

La nuova sede “Apple Park” apre ad aprile, era l’ultimo progetto di Steve Jobs

Apple ha annunciato che Apple Park, la nuova sede Apple da circa 708.000 m2, sarà pronto per l’ingresso dei dipendenti ad aprile. Il trasferimento di oltre 12.000 impiegati richiederà oltre sei mesi, mentre la costruzione di edifici e parchi proseguirà nel corso dell’estate. Apple Park, l’ultimo progetto di Steve Jobs La sede è stata concepita da Steve Jobs e proprio la presentazione al consiglio comunale di Cupertino di questo progetto è stata la sua ultima uscita pubblica. Ha voluto...

Colt: la banda ultra larga, una leva di competitività per il business

Colt fa un’analisi sui trend di mercato in Italia e nel mondo, tra opportunità per il canale e per le imprese Le aziende hanno bisogno di connettività in modo sempre più consistente. La domanda complessiva di banda ultra larga sta crescendo vertiginosamente, anche in Italia. Lo confermano i dati: tra il 2010 e il 2015, secondo l’Istat, è aumentata notevolmente la quota di famiglie che dispone di Internet da casa (da 52,4 % a 66,2%), sebbene un terzo non abbia ancora accesso alla rete....
App download: nel 2016 cresce del 15%, i ricavi del 40% – App Annie

App download: nel 2016 cresce del 15%, i ricavi del 40% – App Annie

Ecco i dati sull’ App download del 2016. Il tempo speso sulle app è aumentato del 20% arrivando a circa 900 bilioni di ore nel 2016, secondo il report di fine 2016. Questo dato è significativo di quanto il mercato globale delle app sia in salute. Secondo i dati diffusi da App Annie, in Usa il tempo dedicato alle app è aumentato di oltre il 25%. A livello globale, i download segnano +15% arrivando a 13 bilioni tra iOS e Google Play. I proprietari delle piattaforme hanno pagato circa $89...
French Tech Visa: la Francia istituisce il visto per imprenditori, ingegneri e investitori

French Tech Visa: la Francia istituisce il visto per imprenditori, ingegneri e investitori

In perfetta sincronia con le elezioni presidenziali 2017, la Francia annuncia un provvedimento che punta a favorire le startup francesi. Si chiama French Tech Visa ed è un programma che apre le frontiere ai talenti tecnologici stranieri, i quali godranno di un trattamento di favore per poter ottenere un visto della durata di quattro anni, per sé e le loro famiglie. Il ministro per gli affari digitali di stato, Axelle Lemaire, ha voluto accennare a qualche informazione sul programma che è stato...
8 Big Data trend  per il 2017, da tenere sott’occhio

8 Big Data trend per il 2017, da tenere sott’occhio

I dati sono il vero tesoro di questi anni, una nuova materia prima, ecco perché bisogna tenere sott’occhio i big data trend per il 2017. Saranno moltissime le opportunità per la data community nel corso del prossimo anno. Ecco gli 8 Big Data Trend per il 2017 1. Sempre più data scientist inizieranno ad utilizzare il deep learning Nel corso del 2016 abbiamo assistito a dei progressi importanti del deep learning (è stato uno dei principali Big Data trend del 2016) e il rilascio di nuovi...
I Padri dell’ Internet Of Things

I Padri dell’ Internet Of Things

L’ Internet Of Things è un concetto e una tecnologia che è maturata nel corso del tempo. Non è possibile indicare l’inventore dell’Internet of things, ma si possono individuare alcuni dei padri del concetto e della tecnologia. Il primo ad immaginare un mondo di cose interconnesse è stato il grande inventore Nikola Tesla che nel 1929 ha detto “Quando il wireless sarà applicato perfettamente il mondo intero si trasformerà in un unico grande cervello, cosa che di fatto è, e tutte le cose saranno...
Velocità Internet: Italia terzultima in Europa, prima la  Romania

Velocità Internet: Italia terzultima in Europa, prima la Romania

Velocità Internet: il nuovo rapporto State Of Internet relativo al secondo trimestre 2016, con tutti i dati europei aggiornati a ottobre 2016 Velocità Internet in Italia, cresce ma rimane bassa L’Italia cresce del 7,9% rispetto al trimestre precedente in fatto di Internet veloce. In particolare, la ricerca Akamai analizza la velocità media di picco, che da 36,5 Mbps raggiunge quota 39,4 Mbps. Nonostante questa crescita, la posizione in classifica è peggiorata sia a livello europeo che...
L’Europa meglio della Silicon Valley per le start-up hi-tech

L’Europa meglio della Silicon Valley per le start-up hi-tech

A dominare la scena tecnologica europea ci sono tre nuove tendenze: il deep tech, un numero sempre maggiore di hub tecnologici ovunque nel continente e la partecipazione dei giganti della tecnologia nelle startup. Atomico si è occupata di condurre una ricerca in materia e i numeri che vengono citati nel report sono sbalorditivi. Con l’aiuto di società come LinkedIn, Meetup, Stack Overflow, Dealroom.co e il London Stock Exchange, è stato possibile sottoporre un sondaggio a circa 1.500 addetti...
Deda Innogration Manifesto: l’innovazione come stile d’Impresa

Deda Innogration Manifesto: l’innovazione come stile d’Impresa

Il Dedagroup Innogration Manifesto rappresenta il punto di vista Dedagroup sull’innovazione. Un racconto corale che raccoglie una serie di pensieri sull’innovazione per toccare con mano cosa rappresenta per Dedagroup innovazione diffusa e distribuita. L’intelligenza collettiva del Gruppo, che si traduce in iniziative concrete attraverso le quali rispondiamo alle esigenze dei nostri clienti, in Italia e all’estero. Gianni Camisa – Chief Executive Officer Dedagroup...
Nazioni Unite: il 47% della popolazione mondiale usa Internet

Nazioni Unite: il 47% della popolazione mondiale usa Internet

Il report del 2016 delle Nazioni Unite “Measuring the Information Society” (misurando la società informata) riporta che il 79.1% degli europei siano utenti Internet, seguiti dal 66.6% in America e Commonwealth, a fronte di un 21% dell’Africa, il 41,6% dell’Asia e del 41.9% degli Stati Arabi. La disparità dell’utilizzo di Internet è già evidente con un confronto stato per stato. In Islanda usa Internet il 98.2% di popolazione (323.000 abitanti), in Lussemburgo il 97.3%, in Norvegia il 96.8%...