Il sistema operativo Apple iOs equipaggerà le nuove automobile dei marchi Ferrari, Mercedes e Volvo. La notizia è di quelle improntanti: il primo hardware non Apple su cui andrà iOS non è un computer, una Tv o un telefono ma bensì un’automobile. La prima sarà probabilmente la Ferrari, il cavallino rampante fa un salto in avanti in termini di usabilità e di tecnologia e un’auto unirà i due Brand più forti al mondo.
La lunga lotta iniziata delle case automobilistiche per dare alle mille funzioni dei cruscotti una reale usabilità finisce con un vincitore: Apple. È un segnale improntate per il mondo della tecnologia e dell’interaction design: il miglio modo per parlare ad una macchina è il sistema operativo dei telefonini. Facile aspettarsi ora automobili gestite da Android.
Quando Volvo qualche giorno fa aveva mostrato la sua nova console di guida molti avevano notato un vero e proprio tablet in mezzo al cruscotto esalando “Volvo ha messo un iPad in auto” ecco era proprio vero.


 
Ancora non si conoscono i dettagli dell’integrazione, ma sicuramente Apple non ama i “copia/incolla”. È probabile che iOS gestirà tutta l’automobile e non sarà semplicemente un iPhone al posto del contachilometri.
Questa espansione al settore auto è un passo improntante per la Mela e va anche un po’ controcorrente rispetto alale sue politiche molto rigide in tema di “associazione di brand”. Apple è da sempre molto gelosa del suo e evita con cura che venga associato ad altri.
L’accodo con le tre case automobilistiche, riportato dal Finacial Times, sovverte questa tendenza. Vedremo degli spot Apple e Ferrari? Ci sarà anche il logo della Mela accanto al Cavallino? Forse no. Sicuramente però si aprono nuove strade e d Apple vuoel forse capitalizzare la sua supremazia sulle interfacce e con questa operazione apre un grande nuovo mercato e altri simili potrebbero seguire. Quello che ha limitato la diffusione di iOS fino ad ora è stato il Dogma Apple “Il nostro sistema operativo solo sui nostri hardware” certo l’automobile non è esattamente un hardware (come lo intendiamo noi) ma se viene a cadere il dogma potremmo avere anche frigoriferi con iOS.
Una buon notizia insomma, da vedere su strada.

Apple iOs guiderà le Ferrari ultima modifica: 2014-03-03T08:15:37+00:00 da Francesco Marino
Cloud Aruba GDPR

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!