L’auto che si guida da sola è già una realtà e sta guadagnando sempre più prime pagine e titoloni, ma quanto siamo realmente pronti per questa nuova tecnologia?
Dall’indagine condotta dal The World Economic Forum in collaborazione con il Boston Consultin Group, si è scavato per capire la propensione dei consumatori verso questo nuovo strumento. Il sondaggio ha rivelato come il 58% degli intervistati sarebbe disponibile a salire su un’auto totalmente self-driving. Il dato interessante è notare come questa percentuale cresca in quegli stati considerati mercati emergenti. In India ad esempio la percentuale è altissima e raggiunge l’85% degli intervistati, mentre in Cina ci si ferma leggermente prima (75%). Situazione opposta in due mercati dell’auto molto forti come Germania (44%) e Giappone (36%), probabilmente a causa della lunga tradizione nel settore alla “vecchia maniera”.
Molto significativa è la percentuale di chi farebbe salire i propri bambini da soli su queste auto di nuova generazione: solo il 35%. Risulta essere molto bassa anche la schiera di persone che condividerebbe con sconosciuti un taxi che guida da solo.
infografica_taxi_guida_da_solo
E l’Italia? Purtroppo il sondaggio non ha tenuto conto del nostro parere, molto esperto in questioni automobilistiche per tradizione e per passione. Questa sarà sicuramente a breve uno degli argomenti che più appassionerà e dividerà gli italiani: i fedelissimi della guida, meglio se sportiva, e chi invece sposerebbe in toto la comodità di questa nuova tecnologia.

Infografica: quanto siamo pronti per l’auto che guida da sola ultima modifica: 2015-12-03T11:06:44+00:00 da Web Digitalic
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!