Facebook Messenger arriva su tutti i siti web con un plugin che consente ai visitatori di un sito di entrare in chat con una persona o un bot senza lasciare il sito web. Il plug-in si chiama Facebook Customer Chat (Chat Clienti), ed è uno di una serie di importanti modifiche appena annunciate, parte del rilascio della versione 2.2 della piattaforma Messenger. L’annuncio è stato fatto dal responsabile di Messenger, Stan Chudnovsky, sul palco del Web Summit di Lisbona, in Portogallo.

Facebook Messenger arriva sui siti web con un plugin

Elementi come i pulsanti d’invio messaggio o il plug-in per l’invio su Messenger sono disponibili per i siti web da qualche tempo, ma questa è la prima volta che viene reso disponibile un plug-in per la chat live con un umano o bot automatizzato direttamente sui siti web.

Facebook Messenger per siti web: disponibilità Facebook Customer Chat

La Customer Chat – Chat Clienti – sarà disponibile su dispositivi desktop e mobile e attualmente è in beta chiusa. Poiché le conversazioni sono sincronizzate, una conversazione può iniziare in un sito web e continuare su Messenger. Tra i primi utenti figurano compagnie aeree come KLM, Volaris e Air France.

I bot impiegati su un sito web possono essere programmati per eseguire una serie di lavori, come l’invio di aggiornamenti di stato dell’ordine, la pianificazione di un appuntamento, la risposta a domande generiche di utenti e la fornitura di servizi automatizzati durante le ore di chiusura di un’attività.

Facebook Customer Chat caratteristiche tecniche

Altre importanti novità in arrivo con la versione 2.2 includono la NLP integrata in 10 nuove lingue e l’apertura in beta della Broadcast API e il protocollo Handover.

Con l’incorporazione di Wit.ai tech, società acquisita da Facebook nel 2015, la NLP incorporata, lo scorso luglio, è stata messa a disposizione degli utenti di lingua inglese. Oggi, la NLP integrata è disponibile in cinese, olandese, polacco, francese, tedesco, italiano, portoghese, rumeno, spagnolo e vietnamita.

La NLP personalizzata può anche essere integrato con un token Wit.ai.

Il rilascio della versione 2.2 arriva appena dopo che Salesforce ha annunciato l’intenzione di lanciare una piattaforma bot per i clienti l’anno prossimo. Il plug-in per la Chat Clienti porta Facebook più vicino alle funzioni di aziende come [24] 7, LivePerson e altri che forniscono live chat per conversazioni che si svolgono all’interno di un’applicazione o sito web.

L’API Broadcast fornisce alle aziende la possibilità di inviare messaggi individuali agli iscritti e nei giorni scorsi Messenger ha ufficializzato i piani finalizzati a consentire a tutte le aziende di inviare messaggi sponsorizzati.

Facebook Messenger Platform

La Versione 2.0 di Messenger Platform lanciata a F8 in aprile ha portato con sé nuovi modi per scoprire bot di terze parti, incluse le estensioni delle chat, il “cassetto” Discover per i bot sponsorizzati e le M Suggestion per i suggerimenti di bot da parte dell’assistente intelligente di Facebook, M.

L’ultimo aggiornamento importante della piattaforma Messenger è arrivato con la versione 2.1 in luglio.

Il protocollo di consegna è stato inizialmente reso disponibile in aprile, ma adesso è stata ampliata la disponibilità a tutto il mondo.

klm facebook messenger chat clienti

Facebook Messenger arriva sui siti web con il plugin Customer Chat ultima modifica: 2017-11-10T09:00:03+00:00 da Web Digitalic
IQ Test Storia dei notebook Lenovo

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!