Con le elezioni fra pochi mesi, sale l’ansia in merito alla possibilità che l’Italia possa diventare il prossimo obiettivo di una campagna destabilizzante di fake news e propaganda, cosa che ha spinto il governo a chiedere aiuto a Facebook e ad altri social media.

Pericolo Fake News sulle elezioni Italiane, una richiesta  d’aiuto ai social network

“Chiediamo ai social network, e in particolare a Facebook, di aiutarci ad avere una campagna elettorale pulita”, ha detto in un’intervista giovedì Matteo Renzi, il leader del Partito Democratico. “La qualità della democrazia in Italia oggi dipende da una risposta a questi problemi”.

Le Fake news hanno già influenzato le elezioni all’estero

In un’atmosfera globale già densa di sospetti di intromissione nelle elezioni negli Stati Uniti, in Francia e in Germania, così come nel referendum britannico per il Brexit e il movimento indipendentista catalano in Spagna, molti analisti ritengono che l’Italia sia un anello debole in un’Unione europea sempre più vulnerabile.

Fake news nelle elezioni, preoccupato il partito democratico

Nessuno in Italia è più preoccupato del Partito Democratico che governa. Nei giorni scorsi, i suoi membri hanno fatto un tentativo orchestrato di focalizzare l’attenzione del paese – e di potenti piattaforme di social media come Facebook – su una campagna di disinformazione che ritengono sia stata ideata per danneggiare uno degli ultimi governi di centro-sinistra in Europa.

Matteo Renzi punta il dito sulle Fake News

Fake News Elezioni Italiane Matteo Renzi

Matteo Renzi è preoccupato per le Fake News nelle prossime elezioni

Renzi, politico che punta il dito su campagne di disinformazione online e fake news, come parte importante del fallimento del referendum che lo ha costretto alle dimissioni a dicembre, non sta solo cercando di proteggersi, ma anche di passare all’offensiva.

La battaglia elettorale sulle Fake News è già iniziata

Funzionari governativi hanno denunciato la presenza di immagini su siti web di supporto al Movimento Cinque Stelle che hanno falsamente sottinteso l’apparizione di un ministro del governo a un funerale per far sembrare che fosse in lutto per il capo mafioso Totò Riina.

Fake news sul Mondiale mancato dall’Italia

Inoltre un video mostrava Renzi ad una conferenza stampa vecchia di un anno con il presidente russo Vladimir Putin e una falsa traduzione del russo del signor Putin faceva sembrare che stesse incolpando il governo italiano per il fallimento della squadra nazionale di calcio nel qualificarsi per il Mondiale questo mese.

Ghost Data e le fake News

Il New Your Times riporta che Andrea Stroppa, un ricercatore di una società chiamata Ghost Data che consiglia Renzi su questioni di sicurezza informatica, ha contribuito a un rapporto sulle notizie false che è diventato uno dei principali punti di discussione di Renzi. Dopo la pubblicazione del rapporto, Facebook ha chiuso alcuni siti che hanno trafficato in false notizie in favore di nazionalisti anti-immigrati.

Fake News nelle elezioni, in arrivo una Task Force di Facebook in Italia

Alcuni rappresentanti di Facebook hanno detto ai funzionari italiani che stanno progettando di inviare una “task force” italiana di “controllori dei fatti” per affrontare il problema delle fake news

Pericolo Fake news sulle elezioni, l’Italia chiede aiuto a Facebook ultima modifica: 2017-11-30T09:00:48+00:00 da Web Digitalic

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!