Instagram consentirà agli utenti il download dei propri dati localmente, nel caso in cui si desideri eliminare il proprio account o magari salvarne una copia nella propria collezione fotografica.  Il download dei propri dati da Instagram è un passo in avanti nella privacy, forse anche in seguito dell’audizione al Senato di Zuckerberg, dato che Instagram è di proprietà di Facebook.

Instagram download dei propri dati

L’aggiunta di una funzione di questo tipo consentirà agli utenti di lasciare più facilmente la piattaforma e renderà più facile per gli utenti l’importazione nella loro libreria locale o l’importazione in un’altra piattaforma social media. Allo stesso modo, questo potrebbe semplicemente essere una mossa da parte di Instagram per conformarsi alle regole GDPR europee, sempre che la funzione venga diffusa entro il 25 maggio.

Instagram download dei propri dati oggi impossibile

Allo stato attuale, è impossibile salvare le foto di Instagram tramite l’app. Non c’è possibilità di toccare e tenere premuto per salvare le foto, e l’unico vero modo è quello di fare screenshot del tuo feed e ritagliarlo.

Al momento non è chiaro quali parti dei dati della app verranno salvate, siano esse solo foto e video, o se verranno inclusi messaggi, storie, follower, liste, ecc…

Ma uno strumento per salvare e scaricare semplicemente immagini e video a risoluzione piena non compressa dal tuo account sarebbe uno strumento prezioso a prescindere dalle connotazioni legali.

Instagram download dei propri dati

 

Instagram permetterà il download dei propri dati e delle foto ultima modifica: 2018-04-12T14:54:40+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!