Sono 2,5 milioni gli inserzionisti attivi che utilizzano le Facebook ads, che si arricchiscono di nuove modalità di acquisto per il mondo mobile.
Sono infatti sempre più numerose le aziende che scelgono le ads per supportare il proprio business. Le persone passano sempre più tempo sui loro smartphone, il mobile è sempre più protagonista e veicola la maggior parte degli accessi al social. Quindi Facebook ha lavorato allo sviluppo di strumenti che permettano agli advertisers di raggiungere gli utenti con contenuti mobile significativi, e allo stesso tempo misurare in maniera efficace l’impatto delle campagne sviluppate per questi dispositivi.
Le novità sono state presentate la scorsa settimana ai più importanti brand e agenzie del mondo, riuniti a New York in occasione dell’Advertising Week.

Mobile Polling
Se le campagne sono mobile, deve esserlo anche la misurazione Per questo Facebook ha lanciato questo strumento per misurare l’impatto delle campagne mobile. Grazie a una partnership con Millward Brown Digital per ‘Brand Lift Insights for Facebook and Instagram’, gli inserzionisti potranno gestire il mobile polling su entrambe le piattaforme. Si potranno svolgere sondaggi per le campagne pubblicitarie mobile, misurare l’efficacia della campagna nel luogo in cui i messaggi promozionali sono stati consegnati, rendendo la misurazione accurata e rappresentativa.

Video nel formato carousel
È il formato per presentare adv creative all’interno del News Feed e veicolare azioni come ad esempio le installazioni di app e le visite ai siti web. Le Carousel ads sono anche ottimi strumenti di storytelling e, da oggi, possono integrare anche i video. Il roll-out dei video in formato carousel è iniziato questa settimana all’interno di Power Editor, e sarà ampliato ad Ads Create Tool nelle prossime settimane.

TRP Buying
Un modo per aiutare i TV buyers a pianificare, acquistare e misurare su Facebook
La TV è sempre stata una delle piattaforme più funzionali agli obiettivi di brand awareness; una ricerca commissionata da Facebook a Nielsen dimostra che promuovere campagne televisive attraverso le video ads di Facebook porta a risultati maggiori ed accresce efficienza ed efficacia. La TV e Facebook risultano quindi complementari. La nuova modalità permette agli inserzionisti di pianificare, acquistare e misurare le video ads di Facebook, utilizzando come strumento di misurazione il Total Rating Point (TRP). Gli esperti di marketing potranno in questo modo pianificare una campagna pubblicitaria attraverso la TV e Facebook, perseguendo un preciso obiettivo TRP, e potranno acquistare una parte di TRP direttamente con Facebook. Inoltre, il sistema di misurazione Digital Ad Ratings di Nielsen verificherà la consegna dei TRP in-target di Facebook, mentre il sistema Nielsen Total Ad Ratings procederà con la verifica della consegna dei TRP per Facebook e televisione insieme.

Brand Awareness
Aiutare gli inserzionisti a raggiungere il target di audience più incline a richiamare i loro annunci. Essa tiene conto di due fattori primari: attenzione e reach. Quando si tratta di Brand Awareness, non conta solo il numero delle persone raggiunte, ma risulta anche cruciale la novità e l’attirare l’attenzione delle persone. Più tempo le persone dedicano a un’inserzione, maggiore sarà la probabilità che esse si ricordino il contenuto che hanno visto.
La Brand Awareness Optimization sarà disponibile durante l’acquisto pubblicitario, attraverso strumenti reach e frequency all’interno di Power Editor. Sarà disponibile a ottobre come rilascio limitato, poi totalmente disponibile nel corso dei prossimi mesi.

Facebook ads: novità per il mondo mobile ultima modifica: 2015-10-08T09:00:22+00:00 da Cecilia Cantadore
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!