Facebook aumenta l’impegno contro il revenge porn

Facebook aumenta l’impegno contro il revenge porn e lo fa in modo molto particolare: permettendo agli utenti di caricare delle proprie foto nudi in modo da verificare se qualcun altro le pubblica, impedendone la pubblicazione in anticipo. Ecco cosa fare se si pensa di essere vittima del revenge porn su Facebook.