Il più grande problema di Facebook sono le fake news e il saper riconoscere le fonti attendibili di notizie. La settimana scorsa, Facebook ha annunciato importanti modifiche al News Feed, progettate per aiutare le persone a stare più vicine, incoraggiando connessioni più significative e, di conseguenza a queste novità, gli utenti vedranno meno contenuti “pubblici”, incluse notizie, video e post di brand. Adesso Facebook ha annunciato un’ulteriore novità al fine di assicurarsi che le notizie diffuse sul feed, seppur in maniera meno consistente di prima, siano di qualità e provenienti da fonti attendibili.

Fonti attendibili su Facebook

L’anno scorso, afferma il Responsabile per il News Feed, Adam Mosseri, Facebook ha lavorato intensamente per ridurre l’incidenza di fake news, diminuendo, al contempo, le fonti di guadagno generate da questo tipo di false notizie per gli spammer e adesso, nel 2018, implementerà ulteriori misure volte a dare priorità a:

notizie provenienti da fonti attendibili che la comunità reputa degne di fiducia.
Notizie che gli utenti reputano fornire reali informazioni.
Notizie che impattano sulla comunità locale.

Sarà ancora possibile personalizzare l’ordine di visualizzazione, utilizzando la funzione “vedi per prima” e seguendo determinate persone e pagine.

Facebook fonti attendibili

Saranno gli utenti di Facebook a decidere quali sono le fonti attendibili di notizie

Fonti attendibili e fidate su Facebook

A brevissimo inizieranno i test relativi alle fonti attendibili e, a tal fine, sono state sondate le abitudini di un campione rappresentativo trasversale negli Stati Uniti nell’utilizzo che fanno delle notizie a disposizione.

La prima modifica inizierà ad applicarsi agli account di persone che risiedono negli Stati Uniti per poi essere portata a livello internazionale nel futuro.

Contenuti informativi

Facebook, si legge nell’annuncio, ha sempre dato importanza all’aspetto informativo delle notizie diffuse tramite la piattaforma e, a tal fine, a partire dal 2016, ha chiesto a una serie di persone di valutare, su una scala da 1 a 5, quanto ritenesse informativa la notizia/contenuto trovato sul News Feed, cosa che continuerà a fare per affinare la capacità di individuare contenuti informativi, o meno.

Notizie locali su Facebook

Verranno implementati una serie di correttivi volti a dare visibilità a notizie che hanno rilevanza locale per l’utente, in base a dove risulta che vivano.

Cosa significa per gli editori

Facebook lavorerà tutto l’anno su queste tematiche e i primi cambiamenti avverranno negli USA questa settimana.

Le pubblicazioni ritenute degne di fiducia e autorevoli, le fonti attendibili insomma,  potranno notare un’incrementata visibilità dei loro contenuti, mentre altre potrebbero, invece, essere impattate negativamente.

Ecco il post di Zuckerberg in merito alle novità:

Continuing our focus for 2018 to make sure the time we all spend on Facebook is time well spent… Last week I…

Posted by Mark Zuckerberg on Friday, January 19, 2018

Facebook, le fonti attendibili saranno decise dagli utenti ultima modifica: 2018-01-23T06:52:21+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!