Disclaimer: l’articolo trattato è stato creato SOLO per scopo informativo.

Vorrei cercare di creare un articolo per mostrare a voi, che stavate beatamente dormendo, cosa accadde quella notte [semicit.]

Ore 21.30 GMT+1
Il caro @schroedingerscat, primo in Italia, riporta la notizia che il sito MegaVideo (con annesso MegaUpload e MegaPorn) è stato chiuso.
Cuori infranti, gente che piange, gente che si colpisce nei gioielli di famiglia da solo, gente che si butta giù dalla finestra e…gente che si ribella!

Ore 22.30 GMT+1
YourAnonNews twitta che MegaUpload è stato chiuso dall’FBI con l’accusa di violazione di copyright, la più grande mai avvenuta; il proprietario Kim Schmit (aka Kim Dotcom), arrestato in Nuova Zelanda, rischia fino a 50 anni di carcere.
Da lì a poco YourAnonNews twitta

Seems like some friendly ships are launching torpedos

Justice.gov è il primo obiettivo.
Justice.gov va giù, tranquillo e beato, è il primo Tango Down!!
Nella stessa ora anche universalmusic.com, riia.org, copyright.gov e mpaa.org andranno giù.

Ore 23.30 GMT+1
E’ la volta di hadopi.fr ad andare giù e universalmusic.com dopo un’ora è ancora down come una tartaruga caduta sul guscio che non riesce a rialzarsi.

Ore 00.30 GMT+1
5,635 è il numero di persone confermate che usano LOIC per tirare giù i siti.

ore 01.00 GMT+1
MegaUpload resuscita nel sito megavideo.bz (anche se non ancora confermato se fake o no)

ore 01.30 GMT+1
Il numero di siti che cadono continua a salire:
bmi.com Tango Down,
doj.gov Tango Down
e bgi.com Tango Down!
Sul web e sopratutto su Twitter si scatena il finimondo, gli hastag #Megaupload e #OpMegaupload sono usati con una media di 1800 al minuto!!
Si ritene che oltre 27,000 computers sono usati nell’operazione.
MegaUpload.bz riceve 15000 twitts e 12000 share su FB
Viene dichiarata la National Popcorn Day

“The Internet Strikes Back”

ore 02.30 GMT+1
Twitter rimuove manualmente le hastag di #OpMegaupload e #Megaupload dalla pagina centrale.
Wmg.com è down.
Inoltre dopo un paio di ore di lotta febbrile anche fbi.gov cade! Epic Tango Down!
Ha cercato di rimanere a galla in qualsiasi modo, andando down dapprima solo in alcuni parti del mondo (in quanto ha vari server dislocati “around the globe”) ma poi cola a picco del tutto.

ore 04.15 GMT+1
Dopo esser tornato up, fbi.gov è di nuovo Tango Down.

Twitter intasatissimo, persone da ogni parte del globo dava il loro appoggio spirituale all’operazione (c’era anche qualcuno contro).

Cronistoria #OpMegaupload ultima modifica: 2012-01-21T21:10:12+00:00 da lega nerd
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!