Gmail Metrics, rilasciato di recente, fornisce analisi visive per aiutare gli utenti a comprendere l’utilizzo della posta elettronica, con centinaia di punti dati e visualizzazioni personalizzabili che aiutano a interpretare e reagire a tali dati.

Analisi Gmail con Gmail Metrics

Non è una cosa esagerata dare ormai per scontato che si abbia almeno una, se non più, caselle Gmail, dato che attualmente conta oltre 1 miliardo di utenti attivi mensilmente, rispetto ai relativamente esigui 425 milioni del 2012. È gratuito, veloce, affidabile, offre ampio spazio di archiviazione per la maggior parte degli utenti, è relativamente facile da organizzare, quindi è una scelta privilegiata per utenti sia aziendali che individuali. Ci sono anche delle interessanti estensioni gratuite pensate per aumentare la produttività di chi lo usa.

Ma ci sono alcune cose che impediscono a Gmail di essere un sistema perfetto. Mentre c’è una funzione di ricerca intuitiva (che può essere modificata con gli operatori di ricerca) per aiutarti a trovare i tuoi messaggi sparsi, non c’è un modo reale per valutare come stai usando Gmail, anche cose semplici come quante email hai inviato e ricevuto ieri sono difficili da capire, quantomeno fino ad ora. Ecco perché è nato Gmail Metrics.

Le funzioni di Gmail Metrics

Iscrivendosi alla versione di prova gratuita di Gmail Metrics per verificarne il funzionamento, è stato possibile reperire alcuni dati interessanti, a titolo esemplificativo, utilizzando le varie funzioni/voci di calcolo.

Analisi Email inviate e ricevute con Gmail Metrics

Lo strumento mostra il numero di email che inviamo e riceviamo ogni giorno o all’interno di un determinato intervallo di date, quindi è possibile calcolare la quantità di tempo personale (o dei dipendenti) utilizzata nell’uso dell’email.

Gmail Metrics

Gmail Metrics: Ripartizione dell’email per giorno e ora

Lo strumento fornisce una visualizzazione dettagliata dell’uso orario e quotidiano della posta elettronica.

Gmail Metrics

Gmail Metrics

Gmail Metrics: Mittenti e destinatari principali

Lo strumento suddivide i tuoi mittenti e destinatari principali, aiutandoti a vedere chiaramente la distribuzione dei tuoi messaggi in entrata e in uscita. Questa funzione può, ad esempio, risultare utile per identificare i clienti che occupano la maggior parte del proprio tempo.

Gmail Metrics: Statistiche su conversazioni e discussioni

È probabile che si abbia alcune conversazioni in corso attualmente presenti nella casella di posta. Lo strumento ti aiuta a capire come queste conversazioni si svolgano usualmente; per esempio, quante conversazioni, quante email vengono scambiate in un tipico thread di posta elettronica.

Gmail Metrics: Il conta parole

È interessante notare quante parole contenga in media un tipico messaggio di posta elettronica inviato.

Gmail Metrics

Tempi di risposta Gmail

L’app tiene traccia di quanto tempo ci vuole per rispondere alle email in entrata e quanto velocemente le persone rispondono alle tue.

Gmail Metrics

In che modo è possibile utilizzare i dati di analisi della posta elettronica Gmail Metrics

In che modo i tipici utenti di Gmail possono sfruttare i dati di analisi delle e-mail?

Queste sono alcune delle applicazioni più comuni:

Monitoraggio dei dipendenti: in alcuni casi, Gmail Metrics assomiglia a Toggl e TimeCamp, app che monitorano attivamente l’utilizzo e le prestazioni, in termini di tempo, dei dipendenti. L’app consente agli utenti di identificare i migliori performer con le email, nonché i lavoratori problematici che non usano l’email nel modo più efficiente possibile.

Miglioramento della produttività personale: Alcuni utenti faranno affidamento sulle informazioni visualizzate per il proprio uso personale, misurando il tempo che trascorrono in varie attività relative all’email in modo che possano migliorare in futuro.

ROI del progetto – Altri ancora useranno le informazioni per determinare quanto tempo dedicano a ciascun progetto in relazione a quanti soldi provengono da ciascuna di esse. Se un cliente richiede il doppio dell’attenzione di un altro, ma paga gli stessi soldi, si ha un ROI asimmetrico che deve essere corretto.

Poiché questa è solo la prima versione dello strumento, è probabile che ce ne siano altre a venire. Google Analytics, uno strumento simile per misurare e analizzare il traffico web, ha subito un’evoluzione significativa nel corso degli anni.

Dato che l’email è una funzione così critica per le aziende moderne (e le persone), questo strumento ha il potere di rimodellare la nostra vita professionale e potenzialmente di far risparmiare ore di lavoro ogni settimana. Forse, tra breve, ogni metodo di comunicazione che usiamo quotidianamente potrà essere analizzato in modo così oggettivo.

Gmail Metrics

Gmail Metrics il nuovo strumento di analisi per Gmail ultima modifica: 2018-03-02T06:56:15+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!