Al Web Marketing Festival (WMF quinta edizione) si discuterà di Digital transformation, accessibilità, social innovation, fake news, legalità.
Passo dopo passo e sempre insieme a chi ogni anno dà il proprio contributo per realizzarlo il Web Marketing Festival (WMF) sta mettendo in piedi molto più di un semplice evento.
Il Web Marketing Festival, vuole essere un vero e proprio strumento di innovazione sociale: un momento di formazione e riflessione a partire dai temi del digitale sino a toccare gli ambiti più strettamente sociali.
In questa logica si inseriscono le 30 sale formative, ma anche i dibattiti sul rapporto tra criminalità e digitale, tema che tratteremo in Plenaria e che difficilmente riesce a trovare il giusto spazio tanto sui media quanto nell’opinione pubblica.
Un’attenzione particolare verrà riservata al tema dell’accessibilità: ci preoccupiamo tanto di rendere un sito visibile, purtroppo nell’accezione più semplice e diretta del termine, anche se i contenuti in rete non sono poi così visibili a tutti.
La costruzione di un contesto migliore passa dal lavoro di ogni singola persona e di ogni singolo attore.
Riflettiamo insieme per compiere i passi necessari per il miglioramento e la crescita del contesto in cui viviamo”. Con queste parole Cosmano Lombardo, Founder e Chairman del Web Marketing Festival (nella foto a destra), anticipa alcuni dei temi che il 23 e 24 giugno al Palacongressi di Rimini animeranno la Sala Plenaria di uno degli eventi italiani più completi sul mondo del digitale. Oltre a momenti di approfondimento e di confronto su temi d’attualità, al Festival non mancherà la formazione sul digital marketing a 360 gradi, anima dell’evento fin dalle sue origini. Dall’Ecommerce al Non Profit, passando per Web Analytics, Mobile Marketing e molte altre sale tematiche. Più di 30 per l’esattezza, tra cui due che danno diritto a crediti formativi: Digital Journalism, dedicata ai giornalisti regolarmente iscritti all’Ordine, e Digital Health, riservata ai professionisti sanitari. Quest’ultima, in particolare, può essere annoverata tra le 6 novità formative di questa edizione, insieme alle sale dedicate a Programmatic, Branding, Competenze e Professioni Digitali, Mercati Esteri e Chatbot.

Formazione, dibattiti e networking al Web Marketing Festival

Se la formazione è alla base del Web Marketing Festival, le iniziative, i dibattiti e i momenti di networking sono i pilastri che la sostengono. Come annunciato dal Chairman Cosmano Lombardo, infatti, temi come Digital Transformation, Industry 4.0 e Social Innovation meritano un approfondimento e per questo saranno oggetto di discussione da parte di rappresentanti di top player in questi ambiti: Microsoft, Lego, Facebook e Google solo per citarne alcuni. Tutto ciò abbinato a un’area espositiva che dislocandosi sui 38milamq del Palacongressi di Rimini vedrà esporre i principali player digitali italiani e internazionali, tra cui Aruba, SEMrush e MailUp.

Al Web Marketing Festival c’è anche Digitalic!

Digitalic è media partner del Web Marketing Festival e sarà presente con una sua postazione al primo piano del Palacongressi di Rimini, passate a trovarci. Mentre il 23 Giugno il direttore Francesco Marino terrà uno speech nella sala “Strategie e innovazione”

Web Marketing Festival le startup in competizione

Tra le iniziative, inoltre, spicca la Startup Competition, pitch che mira a incentivare le idee di business innovative supportandole concretamente grazie a investitori e incubatori di rilievo come TIM #Wcap, LVenture Group, Digital Magics e UniCredit StartLab. Sono stati oltre 300 i progetti, provenienti dall’Italia e dall’estero, che si sono iscritti alla competition: “Questi numeri confermano che anche in Italia è grande la voglia di innovazione e soprattutto attestano l’esistenza di una Creativity Valley che in quanto a talenti e potenzialità non ha nulla da invidiare a nessun altro paese. L’obiettivo del Web Marketing Festival è quello di coniugare questa voglia con l’imprenditoria, creando un binomio che, ne siamo certi, non potrà che generare una reale opportunità per il rinnovamento, l’internazionalizzazione e il rilancio socio economico del nostro Paese”, ha commentato Cosmano Lombardo.
Web Marketing Festival WMF Lombardo Cosmano

Focus sulle professioni digitali al Web Marketing Festival

Si aggiunge anche il Digital Job Placement, servizio di recruiting per le professioni digitali che mira a favorire l’occupazione facendo incontrare domanda – occupati in cerca di lavoro – e offerta – aziende con posizioni aperte. “Oggi più che mai appare necessario colmare quel “gap” che vede le offerte di lavoro nettamente più numerose rispetto alle domande. Stando a quanto riportato dalla Commissione Europea, nel 2020 ci saranno circa un milione di posti di lavoro non occupati nel settore Ict a causa della mancanza di competenze digitali”, spiega ancora Lombardo. “È qui che dobbiamo agire e questa seconda edizione del Digital Job Placement è un primo passo in quella che credo essere la giusta direzione”.

Cultura, innovazione e responsabilità sociale

Dunque un evento all’insegna della formazione e dell’imprenditorialità, che in questa edizione non pone limiti alle sue ambizioni: scrivere un nuovo capitolo nella cultura dell’innovazione, con lo sguardo sempre rivolto a temi sociali e culturali. Sarà, allora, un Web Marketing Festival in grado di abbinare a tutto ciò anche momenti di intrattenimento musicale: tra questi, per esempio, c’è il Rock Contest, concorso in collaborazione con Virgin Radio che abbina la musica al digitale, diventato il vero trampolino di lancio per chi vuole farsi conoscere nel campo musicale. Un altro contest, questa volta in collaborazione con il Roma Web Fest, unisce cinema e digitale dando così vita a un binomio che per la prima volta sarà protagonista al Festival. Riflettori puntati su filmaker e giovani creativi che, grazie alle potenzialità del digitale, hanno l’opportunità di sperimentare e sviluppare nuove tecniche di storytelling, cimentandosi su temi quali legalità, startup e immigrazione. E ancora: sport, arte, editoria così come tematiche di natura più strettamente tecnica e con un taglio riservato agli addetti ai lavori. Un evento trasversale, insomma, che abbraccia il digitale in tutte le sue declinazioni. Benvenuti al Web Marketing Festival!

Digitalic al Web Marketing Festival

Digitalic è media partner del Web Marketing Festival e sarà presente con una sua postazione al primo piano del Palacongressi di Rimini, passate a trovarci. Mentre il 23 Giugno il direttore Francesco Marino terrà uno speech nella sala “Strategie e innovazione”

Web Marketing Festival: l’agorà digitale dei nostri giorni ultima modifica: 2017-06-10T16:47:04+00:00 da Francesco Marino
CeBit 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!