Digitalic: la copertina lenticolare, n. 66 “Futuro Italiano”

Digitalic: la copertina lenticolare, n. 66 “Futuro Italiano”

L’immagine del nostro futuro Non si può realizzare il futuro se non si riesce ad immaginarlo. All’Italia in questo momento manca soprattutto un’idea di sé, di quello che davvero vuole essere, perché, in realtà, potrebbe essere qualunque cosa. Esportiamo all’estero i massimi esperti di tecnologia, di robotica, di informatica; alcune delle più interessanti startup hanno tra i fondatori degli italiani che hanno cercato la propria strada altrove. L’Italia è una terra di mezzo, incerta, spaurita,...
Roland Schell (Mercedes-Benz):  tecnologia, design e attenzione ai giovani

Roland Schell (Mercedes-Benz): tecnologia, design e attenzione ai giovani

Il settore dell’automotive, caratterizzato da un’elevata innovazione tecnologica, riveste un ruolo sempre più rilevante all’interno delle economie occidentali. Ce l’ha confermato Roland Schell Presidente e Ceo del gruppo Mercedes-Benz Italia. di Ilaria Galateria Cinquantadue anni, tedesco di Rastatt, nel 1993 proprio in Germania Roland Schell inizia la sua carriera nel gruppo Mercedes nell’ambito dell’own retail e, negli anni, ha via via scalato tutte le posizioni attraversando con energia...
Digitalic n. 65 – DigiWomen 2017  / Autoritratto di Signora

Digitalic n. 65 – DigiWomen 2017 / Autoritratto di Signora

Autoritratto di Signora Editoriale Solo le donne possono decidere come deve essere il loro successo, quali caratteristiche deve avere, se vogliono raggiungerlo attraverso un atteggiamento spigoloso o conciliante. D’altronde i maschi non vengono rimproverati se sono aggressivi, determinati o duri sul lavoro. Le donne devono essere libere di scegliere la loro strategia, di dosare come meglio credono gli elementi di carriera e vita privata, componendo da sole (un po’ come nella nostra copertina)...
Computer Gross con il canale, tra data center e cloud

Computer Gross con il canale, tra data center e cloud

Le soluzioni datacenter sono alla base della strategia di Computer Gross, che da sempre ha l’obiettivo di supportare il canale nella definizione di progetti e soluzioni che combinano infrastruttura, software e il mondo del cloud. Lo spiega Gianluca Guasti, Marketing Director di Computer Gross (nella foto). Il distributore punta sul valore, ha le persone e le competenze giuste per supportare (e certificare) i partner nel disegnare le soluzioni più adatte. Quali sono le tecnologie abilitanti per...
Anna Amati (Meta Group): disegnare l’innovazione

Anna Amati (Meta Group): disegnare l’innovazione

Anna Amati è Architetto, “abilitatrice” dell’innovazione, mamma di tre figli, imprenditrice di successo in un mondo che è sempre stato considerato prettamente maschile. Una donna legata alle radici della tradizione ma che ha sempre guardato avanti, al futuro, all’innovazione. Questa è Anna Amati, fondatrice e Vicepresidente di Meta Group, società internazionale specializzata in attività di advisory e consulenza, membro del comitato esecutivo di Italia Startup e coordinatrice italiana della...
Marta Ghiglioni : blockchain, la catena di blocchi che crea fiducia

Marta Ghiglioni : blockchain, la catena di blocchi che crea fiducia

Marta Ghiglioni è la responsabile della parte scientifica e tecnica di Susa progetto che prende il nome dalla città nella quale è stato trovato il codice di Amurabi, il primo scritto della legge. Susa è una startup innovativa, che permette di trasformare la legge scritta in codice. Creata da Anne Connely (cofounder e Business Development Manager del progetto, responsabile della parte strutturale) e appunto Marta Ghiglioni, come responsabile della parte scientifica e tecnica. *di Fabia Timaco ...
Digitalic n. 64 / Green Technology

Digitalic n. 64 / Green Technology

Editoriale La doppia Vita del data center – Il futuro del data center è nuvoloso, per due motivi: da una parte sempre di più “evapora” per diventare un servizio cloud, dall’altra grandi player come Facebook stanno rimodellando completamente l’hardware aprendo la strada a nuovi sviluppi della tecnologia, più aperta, anzi open source. Questi due movimenti in realtà tracciano una tendenza comune, il data center tende ad uscire dal perimetro delle aziende, si sposta, si allontana e diventa...
Paola Bonomo: il ruolo dei business angel nel digitale

Paola Bonomo: il ruolo dei business angel nel digitale

Paola Bonomo, oggi membro di Italian Angels for Growth, ha un passato in Vodafone, ebay, McKinsey & Company e in Facebook. Si è laureata in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi e ha conseguito un Master in Business Administration a Stanford. “Studiare tanto è stato fondamentale – afferma Paola Bonomo – senza il Master a Stanford probabilmente non sarei stata contagiata dalla passione per il digitale. Senza frequentare l’Università Bocconi non avrei avuto l’opportunità...
Gabriella Crafa, il web e le nuove forme di comunicazione

Gabriella Crafa, il web e le nuove forme di comunicazione

“Il lavoro è parte integrante della nostra vita – afferma Gabriella Crafa – ed è bello fare ciò che ci rende soddisfatti. Io ho questa fortuna e perciò ci metto tutta la passione e la competenza”. di Ilaria Galateria Practice Manager di Focus Management, anima di Autoaspillo.com e non solo, Gabriella Crafa, 42enne di Benevento anche se oggi si divide tra Milano e Bologna, un grande amore per la letteratura, si è avvicinata e appassionata al web sui banchi dell’Università. “Il mio percorso è...
Digitalic n. 63: Mobile Revolution

Digitalic n. 63: Mobile Revolution

La rivoluzione Copernicana del mobile In Italia ci sono 28 milioni di utenti che accedono ai social da mobile. Il 90% di chi li usa lo fa da uno smartphone o un tablet. Il dato è di per sé emblematico, ma è quello che sta dietro questo numero che deve far riflettere. Se gli utenti (in massa) decidono di condividere ricordi, immagini, opinioni attraverso un dispositivo mobile, significa che sono disposti a fare ciò che gli è più caro con questi device e quindi che sarebbero inclini (o vogliosi)...

Duccio Forzano presenta “Come Rocky Balboa”, il suo romanzo

Il regista Duccio Forzano ha presentato il suo romanzo autobiografico “Come Rocky Balboa”. Volere è potere. Con determinazione, impegno e – soprattutto – tanta passione, si possono raggiungere i propri obiettivi, nonostante gli imprevisti della vita. Ce ne si convince ascoltando le parole di Duccio Forzano, che oggi è un regista affermato. Ha firmato molti dei più importanti programmi televisivi italiani, tra cui “Che tempo che fa” con Fabio Fazio per 15 anni, quattro edizioni del...
Digitalic n. 62: La memoria del Futuro

Digitalic n. 62: La memoria del Futuro

La memoria è futuro di Francesco Marino L’unica cosa per la quale serve davvero la memoria è il futuro. Quello che si ricorda, quello che si archivia diventa utile solo poi viene utilizzato per quello che accadrà. Sembra quasi un paradosso, ma invece è sempre più vero, perché è cambiata completamente la gestione, l’idea e la costruzione della memoria. Una radicale trasformazione che riguarda le persone e le imprese. Memoria digitale Una volta i ricordi erano custoditi spesso solo nella mente,...

L’innovazione Mobile di HP

Giampiero Savorelli, GM Personal Systems di HP Italy, racconta quali sono le nuove sfide mobile e come l’azienda risponde con la propria tecnologia. Le innovazioni lanciate negli ultimi 12 mesi sono state tantissime, ma HP non si ferma, continua a innovare e investire in ricerca e sviluppo, sia nei personal computer che nelle stampanti. Per tutto il 2017 l’azienda continuerà a proporre nuove soluzioni nella business unit dei personal computer, che si focalizzano su tre pilastri: collaboration,...
Piergiorgio Odifreddi: “Cosa penso della tecnologia”

Piergiorgio Odifreddi: “Cosa penso della tecnologia”

Piergiorgio Odifreddi racconta a Digitalic le sue idee dal web all’intelligenza artificiale, dai social ai robot, il pensiero del grande matematico italiano in un’intervista esclusiva su rischi e opportunità della tecnologia digitale di Ilaria Galateria “Non bisogna avere paura di Internet, ma neanche pensare sia taumaturgico. Così come oggi non temiamo più le automobili, i cellulari, lo stesso vale per Internet. È comunque sbagliato pensare sia un mezzo che può risolvere ogni nostro...
Digitalic n. 61: tutte le forme del Cloud

Digitalic n. 61: tutte le forme del Cloud

Il cloud è una materia creativa Il cloud non è una tecnologia, è un linguaggio. Si può decidere di usarlo per scrivere un romanzo, l’intera storia aziendale, o semplicemente per dire una frase (realizzare un singolo progetto). Il bello è che tutti lo capiscono, è una lingua universale capita dalle persone e dalle macchine. Ma è appunto un linguaggio, semplicemente tradurre in “lingua cloud” quello che si è fatto con altri strumenti non sempre dà i risultati sperati, e in qualche modo si perde...
Paola Marzario e l’ecommerce all’italiana

Paola Marzario e l’ecommerce all’italiana

Paola Marzario è fondatrice e Amministratore Delegato di Brandon, distributore online che accompagna e supporta le aziende italiane nel mercato e-commerce. Seleziona i brand italiani noti o in forte crescita e gestisce per loro le campagne di vendita sui siti di e-commerce nel mondo. L’azienda è composta da un team di diciassette persone con un’età media di ventisei anni di cui il 70% donne e nel 2016 ha raggiunto un fatturato di oltre cinque milioni di euro. Brandon è anche nella top ten...
Digitalic n. 60: Big Data – Ultima Frontiera

Digitalic n. 60: Big Data – Ultima Frontiera

Dati e nuove divinità astrali I dati non descrivono semplicemente la realtà, ormai la creano. Perché se sono alla base delle decisioni delle imprese e degli Stati, significa che la loro rappresentazione o visualizzazione genera delle scelte che modificano poi la realtà e determinano il futuro delle persone. Probabilmente la forma più pericolosa di cyber crime sarà contraffare i dati sulla base dei quali vengono prese le decisioni dei governi, degli istituti bancari mondiali, delle grandi...

HPE e la trasformazione delle imprese italiane

La trasformazione digitale non è una materia da follower. Le imprese italiane devono intraprendere un percorso di innovazione, a partire dalla digitalizzazione del prodotto, arrivando a cambiare l’organizzazione e i processi Efficienza e competitività: sono queste le ragioni primarie per cui la trasformazione digitale è il perno su cui le aziende incardinano la crescita. Quali sfide si trovano ad affrontare le imprese italiane? Da dove cominciare a intraprendere il percorso di trasformazione?...
Digitalic n. 59: Trasformazione Digitale, l’era della muta

Digitalic n. 59: Trasformazione Digitale, l’era della muta

La trasformazione digitale non è una questione tecnologica, non consiste nel comprare questo o quel sistema, introdurre un insieme di software o di sensori, questi sono in fondo solo dei dettagli L’epoca della muta Digitale La trasformazione digitale è innanzitutto capire che è finito un ciclo economico e culturale, che quella che stiamo vivendo non è una crisi, non si tornerà indietro, il mercato non sarà mai più quello di prima, perché quello che esisteva è superato, cambiato,...
Carlo Rienzi: la sicurezza dei consumatori passa dal web – intervista

Carlo Rienzi: la sicurezza dei consumatori passa dal web – intervista

Carlo Rienzi, avvocato di origine salernitana da anni residente nella Capitale, 70 anni da poco compiuti sempre da guerriero, nel 1986 fonda il Codacons (coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti), la più importante e potente associazione dei consumatori italiani, di cui è anche Presidente. di Ilaria Galateria Carlo Rienzi, agguerrito difensore dei contraenti deboli, Carlo Rienzi ha dato grande impulso alle lotte corporative tanto da guadagnarsi...
Security: Digitalic n. 58 – Tracce e minacce

Security: Digitalic n. 58 – Tracce e minacce

Il migliore peggior anno della security È stato un anno terribile per la sicurezza: il boom dei ransomware, la grande offensiva partita dai dispositivi IoT che ha praticamente fermato Internet, il furto di dati subito dai più grandi network digitali del mondo, addirittura le elezioni Americane forse compromesse dal cyber crime, senza contare gli attacchi terroristici organizzati anche utilizzando strumenti e servizi digitali. Insomma un anno in cui la sicurezza, anzi le grandi sconfitte della...

Security Fabric, la risposta di Fortinet alla protezione aziendale

“Tanto non capita a me”, “non ho nulla da nascondere”: sono queste false certezze, combinate a scarsa attenzione e mancanza di formazione, che portano le persone ad affrontare con leggerezza l’approccio ai sistemi informatici aziendali. Ebbene sì, spesso sono i dipendenti l’anello debole di un sistema di security. Che errori commettono? E come le imprese possono ovviare al problema? Ce lo spiega Cesare Radaelli, Director Channel Account di Fortinet. Quali sono gli errori più...
Fashion: l’IoT “invisibile” nella moda

Fashion: l’IoT “invisibile” nella moda

La tendenza nel mondo degli abiti intelligenti è quella di integrare nuove tecnologie, connessione e funzionalità innovative, senza per questo modificare l’aspetto dei capi da indossare e senza perdere il focus sul design. Nel mondo del fashion, l’IoT c’è, ma non sempre si vede. L’IoT fashion per i tifosi di football Il mondo dello sport è ricco di spunti innovativi e wearable device. Maglie “connesse” che trasmettono dati non sono più una novità, ma finora hanno sempre...
Mario Moretti Polegato: Geox, la storia di un’idea tra creatività e innovazione

Mario Moretti Polegato: Geox, la storia di un’idea tra creatività e innovazione

L’intervista a Mario Moretti Polegato, fondatore e presidente di Geox, una figura di primo piano dell’economia mondiale tanto da essere definito oltreoceano: “un sogno americano realizzato in Italia” *di Ilaria Galateria Tutto nasce, per caso, nel 1990. Un viaggio negli Stati Uniti, nel Nevada, per promuovere il prosecco (la famiglia di Mario Moretti Polegato da tre generazioni è tra i più grandi produttori al mondo di vini). Una gita nel deserto e i piedi che cominciano a soffrire...