Dopo più di un decennio, il robot cane di Sony, Aibo, è tornato. Il robot cane originario è stato lanciato nel 1999 e adesso Sony sostiene che il suo successore sia “in grado di formare un legame emotivo con i membri della famiglia, fornendo loro l’amore, l’affetto e la gioia di nutrire e far crescere un compagno”.

Aibo il cane Robot torna con la veriosne e2.0

Aibo è connesso a Internet e dotato d’intelligenza artificiale. Sarà messo in commercio a gennaio, è bianco-avorio, alto 30 centimetri, con orecchie nere pendenti e occhi capaci di esprimere emozioni. Può interagire con il “padrone” a distanza tramite smartphone.

Prezzo Aibo il cane Robot Sony

I suoi occhi OLED permettono di simulare espressioni “sfumate”, mentre i nuovi attuatori permettono al corpo di muoversi senza intoppi lungo 22 assi. I pre-ordini per il nuovo robot sono cominciati sul negozio online giapponese di Sony per 179.000 yen, circa € 1.350.

Aibo ha venduto 150.000 pezzi

Il primo modello, lanciato nel 1999, scatenò 3mila vendite in Giappone in soli 20 minuti a dispetto del prezzo, 250mila yen (1.900 euro); in totale ne sono stati venduti più di 150mila nel mondo fino al 2006, quando le difficoltà finanziarie del gruppo ne hanno arrestato la produzione.

aibo robot cane sony

Aibo, il robot cane di Sony, è tornato con l’intelligenza artificiale ultima modifica: 2017-11-27T14:28:17+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!