In questo periodo si fa un gran parlare di Black Friday che sta pian piano conquistando anche le abitudini di acquisto degli italiani. La tecnologia è da sempre uno dei settori più coinvolti in questi sconti speciali, soprattutto per quel che riguarda l’hardware. Cosa succede invece al mercato delle app?
Proprio questa parte dell’anno dovrebbe essere la più prolifica per il settore delle app che, tra prezzi al ribasso e regali di natale, dovrebbe trovare giovamento dai numerosi nuovi dispositivi che entrano in circolazione e aumentare il proprio traffico e il relativo guadagno.
Invece a smentire tutto ciò arriva la nuova infografica di AdMob di Google che rileva come il picco più alto per il mondo app sia gennaio e non dicembre. Composta in collaborazione con la società di analytics, App Annie, l’infografica svela come, durante il periodo natalizio del 2014, il download delle app sia aumentato del 20% e di conseguenza, fa sapere AdMob, anche il numero di “ad impressions” (+30%).
Proprio l’incremento dei download porta AdMob a incoraggiare gli sviluppatori alla monetizzare il loro prodotto, sfruttando l’aumento di traffico anche per capire quale sia il placement migliore per le pubblicità senza che questo vada a intaccare l’esperienza degli utenti. Proprio in tema “Black Friday”, Ad Mob suggerisce di sfruttare al massimo il periodo per applicare sconti sulle app a pagamento, o addirittura di consentire l’uso gratuito per il periodo delle vacanze natalizie.
Esaminando l’infografica, gli sviluppatori potrebbero guadagnare fino al 117% in più aggiungendo annunci per gli acquisti, mentre l’inserimento di pubblicità tra i contenuti potrebbe può portare nelle casse un bel 20% in più rispetto a chi non lo fa.

App-BlackFriday-Infographic

Arriva il Black Friday delle app…a gennaio ultima modifica: 2015-11-26T11:31:35+00:00 da Web Digitalic
Oracle

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!