HP realizza visore VR ad altissima risoluzione

HP sta per lanciare un visore VR ad alta risoluzione per la realtà virtuale di Microsoft, il nome in codicce è Copper e promette performance uniche

HP sta progettando un visore VR ad alta risoluzione per la realtà virtuale di Microsoft (tecnicamente, “Windows Mixed Reality”). Road to VR ha pubblicato un’anteprima del visore, che ha il nome in codice “Copper” e non ha ancora un prezzo ufficiale o una data di rilascio. Non assomiglia molto agli altri dispositivi Windows Mixed Reality, tra cui il visore di prima generazione di HP, lanciato nel 2017.

Visore VR HP

Visore VR HP Copper

Il visore VR Copper ha una risoluzione di 2160×2160 pixel per occhio. Queste specifiche non battono quelle dei visori 8K di Pimax o il prototipo di display ad altissima risoluzione di Google e LG, entrambi più vicini ai 4.000 pixel per occhio. Si tratta, comunque, di un enorme salto rispetto ai visori VR di prima generazione, come Oculus Quest e HTC Vive, o anche dal Vive Pro, che offre, ad esempio, 1440 x 1600 pixel per occhio. La risoluzione non è l’unico fattore di un buon display, e Road to VR è rimasta colpita dalla nitidezza di del visore VR HP Copper.

Visore VR HP Copper caratteristiche

Il nuovo visore è progettato per essere molto più confortevole rispetto ai suoi predecessori. Non si sa ancora nulla di preciso sul peso, ma dovrebbe essere abbastanza leggero. Se la maggior parte dei visori Windows Mixed Reality poggiano su un anello di plastica attorno alle teste degli utenti, il design di Copper è estremamente simile a Oculus Rift, con cinturini sul lato e sulla testa. Ma presenta le stesse telecamere di tracciamento incorporate in altri visori Windows Mixed Reality, che aggiungono un po’ di peso, ma rendono anche questi visori semplici da configurare.

Visore VR HP Copper uscita

Il Visore VR HP Copper sarà disponibile per chiunque subito al momento del lancio, ma come la maggior parte dei prodotti Windows Mixed Reality, è pensato principalmente per le aziende, piuttosto che per i consumatori. Road to VR scrive che “alla fine” sostituirà l’attuale serie di visori di HP per i professionisti, anche se questo non esclude i prodotti coesisteranno per un po’, specialmente in caso di grande divario di prezzo tra Copper e il dispositivo esistente.

Advertising

Non si sono sentite grandi notizi in merito ad hardware Windows Mixed Reality ultimamente, sebbene Samsung abbia aggiornato il suo visore Odyssey alla fine dello scorso anno, ma le cose potrebbero cambiare nel giro di poche settimane: Microsoft dovrebbe presentare un visore per mixed reality HoloLens di seconda generazione. HP rilascerà maggiori dettagli su Copper in futuro, ma Road to VR riporta che il visore potrebbe anche essere lanciato quest’anno.


HP realizza visore VR ad altissima risoluzione - Ultima modifica: 2019-02-10T07:16:55+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!