Il Cloud è una vera e propria rivoluzione che oggi investe il mondo Ict, offrendo alle aziende innumerevoli opportunità in termini di velocità, innovazione e competitività. L’intervista a Fabrizio Comandini, Lantech//Longwave, Gold Partner Cisco, sulle principali opportunità offerte dalla nuvola.

Come si posiziona Lantech//Longwave sul mercato italiano nella rivendita di soluzioni Cloud?

Lantech//Longwave sta allargando il proprio offering dalle soluzioni on premise a quelle cloud. In questo settore riteniamo di essere stati dei pionieri, avendo sviluppato una nostra proposizione di video conferenza Cloud prima che questo tipo di offerta diventasse comune (video.for.you – basata su un’infrastruttura Cisco TelePresence MCU tipicamente on premise, implementata in un nostro data center). Il focus è sulla valorizzazione delle competenze del know-how aziendale, quindi sulle tematiche di Unified Communication, Security e Business Continuity. Intendiamo estendere l’offering on premise aggiungendo soluzioni cloud e MSP. In quest’ottica è determinante e strategico il ruolo del nostro Noc/Soc, che può risultare la naturale torre di controllo. Per questo motivo, riteniamo che, anche per quanto riguarda il Cloud, sia necessaria una figura di integratore così come lo è per le soluzioni on premise, e noi vogliamo essere il partner tecnologico di riferimento per i nostri clienti.

Lantech longwave

Chi sceglie una soluzione in Cloud quali aspetti deve valutare con attenzione?

Dipende. Il primo aspetto da valutare è la motivazione che spinge all’adozione, che non può, per ovvie ragioni, essere il fattore “moda” oppure il costo inferiore. Uno degli aspetti principali da considerare (a eccezione delle startup) è l’integrazione del Cloud con le infrastrutture già presenti in azienda. Quando poi diverse Lob scelgono in autonomia applicazioni e/o tecnologie Cloud per la propria area, il rischio è realizzare una “babele” in cui diverse soluzioni risultano isole non integrabili e non gestibili centralmente. Bisogna pensare prima di tutto all’estensione dei propri sistemi informativi, in maniera integrata.

Come sta evolvendo il mercato Cloud, in particolare nel rispetto delle norme relative alla trasparenza e alla privacy?

Siamo in una fase di maturazione del mercato. Aspetti che fino ad oggi erano sottovalutati cominciano ad essere presi in seria considerazione e in questo aiutano molto le normative come il Gdpr. Chi fino a oggi adottava soluzioni Cloud spesso non si poneva neanche il problema di dove fossero i propri dati, chi ci potesse accedere e quali garanzie di integrità, riservatezza e controllo fossero disponibili. Cose che venivano invece date per scontate sull’infrastruttura on premise. Le normative sicuramente offrono delle linee guida utili per chiedere al proprio fornitore garanzie atte a rispondere ai requisiti. Un system integrator come Lantech//Longwave è in grado di apportare un valore aggiunto tangibile ai propri clienti, integrando le procedure e le infrastrutture on premise con le soluzioni Cloud nel rispetto delle politiche di sicurezza e integrità prefissate.

Fabrizio Comandini, Lantech//Longwave

Fabrizio Comandini, Lantech//Longwave

Lantech//Longwave : Cloud, strategie e opportune valutazioni ultima modifica: 2018-04-03T11:39:39+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!