Il giorno prima del lancio ufficiale del nuovo iPhone, Xiaomi ha presentato il suo nuovo smartphone Mi Mix 2, un telefono bazel-less, ovvero senza, o quasi, cornice visibile ai bordi esterni dello schermo, seguendo il successo del modello lanciato l’anno scorso.

Le caratteristiche tecniche Xiaomi Mi Mix 2

Il Mi Mix 2 mantiene l’estetica del precedente, sviluppato da un team di designer guidati da Philippe Starck, ma dispone di uno schermo di sei pollici, leggermente più piccolo, e una risoluzione superiore dello schermo 18:9. La cornice è minimale e la compagnia cinese afferma di aver anche ridotto il bordo inferiore di un significativo 12 percento.

Il look del nuovo smartphone si allinea con la moda di quest’anno di minimizzare la cornice dello schermo, riducendola al massimo, al fine di massimizzare la visibilità; si tratta di una moda che sia Samsung e LG che, poi, Apple hanno seguito per differenziarsi quanto possibile dalla concorrenza. Ma Xiaomi è andata anche oltre a partire dall’anno scorso, rimuovendo lo speaker frontale per ottimizzare lo spazio per lo schermo e quest’anno sta ribadendo la stessa scelta. Anche in questo caso ha optato per un setup con tecnologia acustica che sfrutta la ceramica piezoelettrica per minimizzare lo speaker, anche se questa volta occupa una piccola porzione di spazio rispetto all’anno scorso, quando l’inclusione nella scocca aveva causato qualche problema di audio.

Nel modello si riscontrano alcuni notevoli miglioramenti, fra cui una macchina fotografica di qualità superiore che utilizza un sensore Sony IMX386, il nuovo processore Snapdragon 835 della Qualcomm e 6GB di RAM.

Il prezzo di Xiaomi Mi Mix 2

Le opzioni disponibili partono da circa $500 per il 64GB di memoria, $550 per il 128GB e circa $610 per il modello con 256GB. È stato anche realizzato un modello che sfoggia un’impressionante scocca in ceramica, 8GB di RAM con 128GB di memoria al prezzo di $720.

Xiaomi Mi Mix 2

Il phablet Mi Note 3

Xiaomi ha utilizzato il lancio di Mi Mix per presentare anche il nuovo Mi Note. Il Mi Note 3 appare oggi leggermente più piccolo del precedente, 5,5 pollici, e dispone di un processore Snapdragon 660, una batteria di 3.550 mAh e 6GB di RAM. Il dispositivo è fornito di una selfie-camera di 16 megapixel ed una sul retro di 12 megapixel con doppia lente, zoom ottico 2X, modalità ritratto e stabilizzatore d’immagine OIS a quattro assi.

Questi nuovi dispositivi seguono il lancio di settimana scorsa del dispositivo Mi A1, modello realizzato in base al programma Google Android One. I nuovi arrivi operano invece con il fork di Android MI UI.

La ripresa di Xiaomi

Questo è stato l’anno della ripresa per Xiaomi, che aveva visto la sua, una volta esplosiva, crescita nelle vendite affondare negli ultimi due anni passati di fronte alla competizione aggressiva dei rivali cinesi, sperimentando al contempo difficoltà nell’uscire fuori dai confini nazionali.

Il CEO Lei Jun (nella foto), che si è rifiutato di fornire numeri precisi sulle vendite all’inizio di quest’anno, ha sottolineato la piena ripresa della compagnia questa estate. Le vendite in Cina sono salite del 60% dal primo trimestre al secondo trimestre del 2017, spingendo Lei ad affermare che Xiaomi ha raggiunto un punto di svolta nel suo processo di crescita.

“Dopo due anni di ricalibrazione interna, Xiaomi si sta di nuovo imbarcando su una traiettoria di crescita rapida,” ha affermato Lei Jun in una lettera ai dipendenti.

Con tre nuovi attraenti dispositivi lanciati solo questo mese, Xiaomi spera di costruire un nuovo anno promettente, mentre il 2017 volge lentamente verso il termine per lasciare spazio a un florido 2018.

Xiaomi Lei Jun

 

Mi Mix 2 Xiaomi, prezzo e caratteristiche dello smartphone anti-apple ultima modifica: 2017-09-14T09:30:10+00:00 da Web Digitalic
Anti-Hacker IQ Test

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!