Pianeta di Zucchero Filato: grande come Giove ma “pesa” 10 volte meno

È un gigante come Giove, ma dieci volte più leggero. Si chiama Wasp-107b, e nonostante le dimensioni, la sua massa è dieci volte più piccola di Giove. E’ uno dei pianeti alieni meno densi conosciuti, tanto che gli astrofisici lo hanno chiamato il pianeta di Zucchero Filato. Individuato alla distanza di 212 anni luce, il pianeta dimostra per la prima volta che i pianeti gassosi si formano più facilmente del previsto. Il risultato, pubblicato sull’Astronomical Journal, si deve al...

Terremoto a Milano: arriva dall’Africa e Google lo ha rivelato usando gli smartphone

Erano circa le 17.00 quando una scossa di terremoto a Milano si è percepita ieri 17 dicembre nell’area nord e nord ovest dell’hinterland milanese. In quei secondi i sismografi hanno registrato un’attività di magnitudo compresa tra 3.8 e 4.4. L’epicentro, dalle prime valutazioni, è stato collocato tra Corsico e Pero, 6 chilometri a ovest del capoluogo, mentre la profondità dove si è scatenato è stimata intorno ai 56 chilometri. Insieme alla popolazione e alla strumentazione...

Un anello intelligente prevede l’insorgenza della febbre grazie a nuovi algoritmi

Un anello intelligente riesce a prevedere se arriverà la febbre e se stanno per manifestarsi gli altri sintomi tipici di influenza e Covid-19, come tosse e affaticamento. In sostanza i ricercatori stanno sviluppando algoritmi sempre più complessi e sofisticati per usare anelli per la temperatura corporea, di quelli che già esistono in commercio, per individuare in maniera più che precoce anche l’insorgenza della COVID-19. E si sa che i sintomi febbrili sono uno dei problemi iniziali più comuni...

La pandemia ci rende più ansiosi sul web, lo dice l’intelligenza artificiale del MIT

L’apprendimento automatico, ovvero la capacità delle macchine di scovare modelli simili in un insieme di dati, può essere utile anche per capire gli effetti della pandemia di Covid-19 sulla salute mentale degli internauti. Il Mit, istituto di ricerca tecnologica con sede in Massachusetts, ha collaborato con l’università di Harvard per applicare il machine learning agli status e ai post di migliaia di utenti del web. Esaminando i testi scritti dalle persone sui social in questi...

Lanciata la navicella Crew Dragon, a spingerla nello spazio Space X di Elon Musk [VIDEO]

La navicella Crew Dragon della missione Crew-1 di Space X fondata da Elon Musk, con a bordo i quattro astronauti Mike Hopkins, Victor Glover, la scienziata Shannon Walker e il giapponese Soichi Nogochi, è in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). La prima navicella spaziale per viaggi commerciali certificata dalla Nasa (missione SpaceX Crew-1) è decollata alle 19:27 dal Kennedy Space Center dell’agenzia in Florida (1.27 ora italiana). Il lancio è avvenuto dalla storica...

Ricerca degli Alieni: un osservatorio Seti sulla Luna, nel dark side

La ricerca degli alieni avrà una nuova base: sulla Luna. I ricercatori del programma Seti (“Search for Extraterrestrial Intelligence”) che lavorano per trovare segnali audio provenienti dallo spazio pensano che la faccia nascosta della Luna sia il posto perfetto dove costruire un punto d’osservazione stabile. Gli analisti del progetto Breakthrough Listen, che fa capo proprio a Seti, spingono per mettere sull’emisfero oscuro del satellite della Terra un’antenna speciale....

Acqua sulla Luna: la NASA ne annuncia la scoperta grazie al telescopio SOFIA

C’è acqua sulla Luna. E si trova anche in una zona illuminata dal Sole e visibile dalla Terra (la faccia a noi visibile). Il tutto è stato possibile grazie a SOFIA (Stratospheric Observatory for Infrared Astronomy), un osservatorio aereo con un telescopio infrarosso di 2,5 metri montato su un Boeing 747 della NASA che ha trovato molecole d’acqua all’interno del cratere Clavius, uno dei più grandi osservabili dalla Terra, situato nell’emisfero meridionale della Luna. ...

Crisi epilettiche, l’avviso del pericolo arriva tramite lo smartphone

I ricercatori dell’Università Ben-Gurion del Negev in Israele hanno sviluppato un dispositivo indossabile per l’encefalogramma capace di prevedere le crisi epilettiche fino a un’ora dall’inizio. Le crisi epilettiche sono uno dei segni clinici più debilitanti dell’epilessia. Quest’ultima è una malattia neurale in cui i pazienti spesso non rispondono in maniera adeguata ai farmaci e alle terapie. Ancora una volta, grazie alla ricerca, la tecnologia che incontra la medicina diventa un grande...

La vita su Venere verrà studiata da una piccola startup prima della Nasa

C’è stata vita su Venere? La presenza di fosfina nell’atmosfera di Venere ha sconvolto gli appassionati di spazio e non solo, dato che ciò potrebbe significare l’esistenza della vita su questo pianeta del Sistema solare. Gli scienziati della Royal Astronomy Society hanno sì scoperto l’esistenza di tracce di fosfina, ma per confermare e approfondire la loro ricerca avranno bisogno di ulteriori dati e di satelliti nelle vicinanze per raccoglierli. Fortunatamente per loro,...

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!