Vendite tablet in discesa, un trend globale che – da più di un anno – non conosce ripresa. Le statistiche relative al secondo trimestre mostrano un meno 12% e sembrerebbe proprio che la passione per questi dispositivi si stia spegnendo.

I dati relativi al Q2, secondo i dati di IDC diffusi lo scorso lunedì, si tratta del settimo trimestre consecutivo in declino. Il settore ha visto distribuiti solo 38.7 milioni di pezzi, contro i 44.1 milioni nello stesso periodo di un anno fa.

“Il mercato si è espresso sia attraverso i consumatori sia attraverso le imprese. Entrambi cercano tecnologie e sistemi operativi che siano maggiormente produttivi” dichiara Jitesh Ubrani, ricercatore senior di IDC, “comunque, nei prossimi 12-18 mesi potrebbe cambiare qualcosa. Google lancerà la nuova versione di Android, con un supporto multi-tasking migliorato e ciò favorirà l’unione dei due sistemi operativi”.

Il report di IDC ha mostrato i dati delle vendite: i tablet che girano su Android di Google continuano a dominare questo mercato in declino, aggiudicandosi il 65% dei dispositivi venduti, seguono i tablet iOS di Apple per il 26% e quelli di Windows di Microsoft per il 9%.

Apple rimane la prima compagnia in quanto a pezzi venduti, circa 10 milioni di unità del trimestre, con il 25.8% di share. Samsung si classifica al secondo posto con i suoi 6 milioni di dispositivi e uno share del 15.6%. Lenovo arriva terza con 2.5 milioni. Huawei e Amazon si sono aggiudicate rispettivamente il quarto ed il quinto posto con 2.2 di dispositivi venduti da Huawei e 1.6 milioni da Amazon. Sono significativi i dati relativi a queste due società e alla loro crescita anno dopo anno: Huawei è cresciuta del 71%, ma Amazon può vantare un +1.208%. Apple scende di 9.2 punti percentuali e Samsung del 24.5%.

Negli scorsi anni la crescita dei tablet è tata esponenziale fino all’arresto avvenuto attorno al quarto trimestre del 2014. Le ragioni della diminuzione della domanda da parte dei consumatori è da ricercarsi nell’aumento della domanda di smartphone a schermo grande e la maggiore durata dei tablet, in quanto mancano nuove caratteristiche e funzionalità capaci di indurre l’acquisto di un prodotto nuovo.

Vendite Tablet -12%

Vendite tablet in declino: -12% nel Q2 2016 ultima modifica: 2016-08-03T10:30:14+00:00 da Web Digitalic
Cloud Aruba GDPR

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!