WhatsApp diventa a pagamento per le aziende che vogliono usare l’app nella loro attività. WhatsApp infatti ha annunciato il lancio dell’API WhatsApp Business, che consente alle grandi aziende di gestire e inviare messaggi non promozionali ai clienti, come promemoria di appuntamenti, informazioni sulle spedizioni o biglietti per eventi, il servizio è a pagamento con a una tariffa fissa al mese anche se non è stato ancora diffuso il prezzo.

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento : i servizi

Alcuni messaggi, come gli aggiornamenti dei voli o le ricevute di acquisto, saranno probabilmente inviati automaticamente, ha affermato un portavoce dell’azienda. L’API Business di WhatsApp verrà inizialmente messa a disposizione di sole 90 aziende, tra cui Uber, Booking.com e KLM Airlines, e verrà gradualmente offerta a un gruppo più ampio di clienti che dovranno passare a Whatsapp a pagamento se vogliono sfruttare i vantaggi di questa nuova tecnologia sviluppata per il business.

WhatsApp Business arriva in Italia, ecco come funziona

Come funziona l’API Business di Whatsapp a pagamento

I messaggi possono essere inviati solo ai clienti che hanno condiviso il proprio numero di telefono con un’azienda o che hanno avviato una conversazione con un’azienda. Le aziende che utilizzano l’API saranno in grado di rispondere gratuitamente ai messaggi entro 24 ore. Tutti i messaggi inviati successivamente avranno un costo.
Con questo nuovi servizi di WhatsApp a pagamento dedicato alle aziende la società pensa di risolvere il grande problema della “monetizzazione” ovvero come fare i soldi (quelli veri) con Whatsapp che fino ad ora ha avuto un grande sviluppo offrendo tutto gratis.
Le performance economiche di WhatsApp e della più ampia famiglia di app di Facebook sono un argomento ancora caldo, a seguito degli annunci relativi ai risultati finanziari sugli utenti attivi annunciati da Facebook. Le entrate di Facebook sono state di $13,2 miliardi e sono risultate leggermente sotto le attese degli analisti, ma la notizia della perdita di 3 milioni di utenti attivi giornalieri in Europa, unitamente alle preoccupazioni aggiuntive sull’uso improprio dei dati ha provocato una perdita del -20% in Borsa per Facebook, che significa -120 miliardi di dollari in valore, la più grande perdita nella storia del mercato azionario USA.

Altri servizi per le aziende annunciati

È stato, inoltre, appena annunciato da Facebook (che è il proprietario di Whatsapp) che gli inserzionisti saranno presto in grado di utilizzare Facebook Ads Manager per aggiungere un pulsante click-to-chat agli annunci pubblicitari di Facebook.

Gli esperimenti sulla funzione che consente agli utenti di Facebook di aggiungere un pulsante a un post che invita le persone a chattare su WhatsApp sono iniziati per la prima volta con i post lo scorso dicembre. Questa nuova funzione segue l’introduzione di inserzioni Click-to-Messenger, annunci sul feed di notizie che portano a conversazioni su Facebook Messenger con chatbot automatizzati o umani.

 

WhatsApp videochiamate di gruppo – ufficiale – fino a quattro persone

 

WhatsApp Web: cos’è e come funziona

 

Gruppi WhatsApp: le novità e i poteri degli amministratori

 

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!