Digitalic n. 26 / Tech for Fashion

Un pc su ogni scrivania: era il sogno di Bill Gates quando ha lanciato Windows. La realtà ha ampiamente superato quella visione. I pc sono arrivati in ogni borsa, grazie ai notebook, e poi in ogni tasca con gli smartphone. Oggi i dispositivi digitali si apprestano a conquistare un nuovo territorio: il corpo umano. Un […]

Un pc su ogni scrivania: era il sogno di Bill Gates quando ha lanciato Windows. La realtà ha ampiamente superato quella visione. I pc sono arrivati in ogni borsa, grazie ai notebook, e poi in ogni tasca con gli smartphone. Oggi i dispositivi digitali si apprestano a conquistare un nuovo territorio: il corpo umano. Un pc (o qualcosa che gli somiglia) addosso ad ogni uomo (forse è questo il sogno della wearable technology) o magari è anche più audace: più di un dispositivo per ogni corpo umano. Perché l’hardware è il nuovo software, le idee  più innovative prendono una forma solida, diventano oggetti (in passato spesso diventavano un software).

Una copertina di Digitalic è una nascita che avviene ogni mese, bella e faticosa, sempre. Qui i passaggi che hanno portato alla n.26 Digitalic Tech for fashion


Digitalic n. 26 / Tech for Fashion - Ultima modifica: 2014-02-28T13:14:25+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!