Categories: Tech-News

Google Assistant sarà integrato per la prima volta su un’auto, pioniera è Volvo

Volvo Cars sarà la prima Casa automobilistica a realizzare un’integrazione diretta tra le sue auto e i dispositivi abilitati al servizio Google Assistant, facendo così segnare un ulteriore passo avanti alla continua collaborazione fra Volvo Cars e Google. La prevista integrazione diretta permetterà di ottenere la migliore continuità di connessione tra Google Assistant e le automobili al momento possibile, consentendo a chi possiede una Volvo di gestire le funzioni dell’auto attraverso comandi vocali impartiti ai dispositivi domestici e mobili abilitati per Google Assistant. Associando l’auto all’account Google personale, si potrà dialogare direttamente con Google a bordo della loro auto e impostare a distanza una serie di funzionalità, come il riscaldamento in una fredda giornata invernale o il blocco delle portiere dell’auto.

Google Assistant: la traduzione in tempo reale arriva su Android e iOS

Google Assistant, supporterà il processo di elettrificazione sulle Volvo

Volvo Cars si pone inoltre come obiettivo che l’integrazione delle sue vetture con Google Assistant supporti il processo verso la completa elettrificazione già avviato dalla Casa automobilistica. Pertanto, quest’ultima si propone di introdurre funzionalità che aiutino gli utenti a sfruttare appieno il potenziale di riduzione delle emissioni di carbonio delle loro Volvo con trazione solo elettrica. Per i comandi più delicati, come lo sblocco dell’auto, un processo di autenticazione a due fattori assicura che solo le persone autorizzate possano ascoltare o accedere alle informazioni richieste al momento giusto.

a funzionalità sarà resa disponibile progressivamente nei prossimi mesi a tutti i conducenti Volvo che dispongano di un sistema di infotainment basato su Android e collegato alla loro app Volvo Cars e a un dispositivo abilitato al servizio Google Assistant, in aree selezionate dove Assistant è disponibile.

fonte Volvo Cars

“Volvo Cars è stata la prima Casa automobilistica a introdurre la tecnologia e i servizi di Google nelle sue automobili; ora puntiamo a essere i primi a realizzare una completa integrazione con i dispositivi abilitati a Google Assistant: si tratta di una naturale evoluzione della nostra partnership con Google”, ha dichiarato Henrik Green, Chief Product Officer di Volvo Cars. “Questa integrazione ci permette di migliorare enormemente l’esperienza dei clienti, in quanto offre loro la possibilità di gestire in modo semplice e sicuro la loro auto mentre sono a casa o in viaggio, attraverso qualsiasi dispositivo personale che disponga di Assistant”.


Google Assistant sarà integrato per la prima volta su un’auto, pioniera è Volvo - Ultima modifica: 2022-01-07T11:11:36+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Recent Posts

Superluna del Cervo, quando ci sarà la luna più luminosa dell’anno

Luglio si rivela essere un mese eccezionale per ammirare la luna in tutto il suo…

5 ore ago

Nuovo Apple Watch sarà in grado di rilevare la temperatura

Secondo alcune indiscrezioni il nuovo smartwatch Apple potrebbe aiutare a capire quando la temperatura corporea…

12 ore ago

Nuovo listino Now: dal 1° luglio cambia l’offerta e arriva un altro canale

Nel Pass Entertainment sarà incluso anche il pacchetto Kids per i bambini

1 giorno ago

Amazon Prime: cancellarsi dal servizio diventa più facile

Abbandonare il programma di vantaggi per i clienti abbonati alla piattaforma e-commerce diventa più facile,…

2 giorni ago

Spotify consentirà di creare podcast con la sua app

La piattaforma streaming ha annunciato un interessante novità, che rivoluzionerà la creazione di podcast attraverso…

3 giorni ago

Fido: il sistema per dire addio alle password

Il Sistema Fido vuole eliminare le password Apple, Google e Microsoft insieme si vogliono affidare…

3 giorni ago

Digitalic © MMedia Srl

Via Italia 50, 20900 Monza (MB) - C.F. e Partita IVA: 03339380135

Reg. Trib. Milano n. 409 del 21/7/2011 - ROC n. 21424 del 3/8/2011