Tech-News

Nuovi iPad: tutte le caratteristiche di iPad Air e iPad Pro

Le prime novità Apple del 2024 riguardano gli iPad. In un evento speciale del 7 maggio scorso, chiamato ufficialmente Let Loose, l’azienda di Tim Cook ha presentato i nuovi tablet e altri strumenti tecnologici all’avanguardia. Gli iPad diventano più leggeri, ottengono uno schermo Oled ancora più grande e utilizzano un chip potente in grado di sfruttare l’intelligenza artificiale. Ecco tutto quello che è stato rivelato nell’evento Apple atteso dagli appassionati di tecnologia di tutto il mondo.

Un nuovo iPad Air

Apple ha aggiunto un nuovo iPad Air da 13 pollici alla sua gamma, offrendo un’alternativa più economica e leggera all’iPad Pro. Oltre alla dimensione più grande, l’azienda ha inserito nel dispositivo il chip M2 – un aggiornamento rispetto al chip M1 incluso nel modello del 2022. Il nuovo iPad Air è disponibile nei colori blu, viola, bianco e grigio siderale e costa $599 per la versione da 11 pollici e $799 per il modello da 13 pollici. Entrambi i modelli presentano una base di archiviazione da 128GB e offrono opzioni per 512GB e 1TB.

Tutte le novità dell’iPad Pro

Al centro dell’evento il lancio del nuovo tablet Pro, il prodotto più leggero di tutta la serie Apple e realizzato in parte con alluminio riciclato. Il nuovo iPad Pro presenta il display Ultra Retina XDR, il più avanzato al mondo, che offre un’esperienza visiva ancora più straordinaria. Questo display utilizza la tecnologia OLED di ultima generazione. Grazie ad essa, è possibile controllare ogni pixel con una precisione sub-millisecondo, garantendo una resa dei colori e una luminosità straordinarie. Tutto ciò è reso possibile dal chip M4, la prossima generazione di prodotti in silicio Apple, che offre un enorme balzo in avanti in termini di prestazioni. M4 offre fino a quattro core di prestazione e sei core di efficienza, con acceleratori di apprendimento automatico di nuova generazione, offrendo prestazioni CPU fino a 1,5 volte superiori rispetto a M2.

La potenza dell’intelligenza artificiale

M4 offre anche un incredibile rapporto prestazioni per watt, consumando meno energia rispetto a M2 ma offrendo prestazioni paragonabili. Il nuovo iPad Pro è anche del sistema Neural Engine più potente mai realizzato da Apple, in grado di eseguire 38 trilioni di operazioni al secondo, rendendolo uno strumento straordinariamente potente per l’intelligenza artificiale. Con iPad Pro con M4, gli utenti possono eseguire compiti abilitati dall’intelligenza artificiale ancora più velocemente, come isolare facilmente un soggetto dallo sfondo in video con un semplice clic. Il sistema fotografico aggiornato del nuovo iPad Pro offre ancora più versatilità e, grazie all’audio ricco di quattro microfoni di qualità da studio, gli utenti possono scattare, modificare e condividere tutto con un unico dispositivo. iPad Pro include un connettore USB-C ad alte prestazioni con supporto per Thunderbolt 3 e USB 4, che offre una connettività cablata veloce, fino a 40Gb/s. Infine, anche Apple Pencil Pro è stata rinnovata: un nuovo sensore è in grado di percepire la pressione dell’utente, facendo apparire una tavolozza per cambiare rapidamente strumenti, peso delle linee e colori, il tutto senza interrompere il processo creativo. Un giroscopio consente agli utenti di far ruotare Apple Pencil Pro per un controllo preciso dello strumento che stanno utilizzando. Con queste novità, l’efficienza dei tablet iPad diventa maggiormente vasta e interattiva.


Nuovi iPad: tutte le caratteristiche di iPad Air e iPad Pro - Ultima modifica: 2024-05-18T10:44:28+00:00 da Andrea Indiano

Giornalista con la passione per il cinema e le innovazioni, attento alle tematiche ambientali, ha vissuto per anni a Los Angeles da dove ha collaborato con diverse testate italiane. Ha studiato a Venezia e in Giappone, autore dei libri "Hollywood Noir" e "Settology".

Recent Posts

Frank Gramuglia: come la vita d’ufficio è diventata di moda sui social

Dai video di Frank Gramuglia all'hashtag #corporate, le vite dei dipendenti in ufficio sono nel…

12 ore ago

AI Accelerator: l’innovazione collaborativa di BlueIT che semplifica il viaggio verso l’AI

BlueIT rivoluziona l'approccio delle imprese all'intelligenza artificiale, offrendo metodologie pratiche, laboratori sperimentali, una community espansa,…

3 giorni ago

Sicurezza nel cloud: le sfide e le strategie per le aziende e i rivenditori

Le aziende fronteggiano sfide crescenti nella sicurezza con l’adozione di soluzioni ibride e multi-cloud. Centralizzare…

4 giorni ago

Maven, il nuovo social network senza like e con intelligenza artificiale

Un ex dipendente di OpenAI ha lanciato la piattaforma Maven che promette di essere un…

5 giorni ago

Le notizie sui social sono un disastro: lo studio di Pew

Notizie sui social: lo studio di Pew mette in luce la difficoltà di trovare notizie…

5 giorni ago

Luma AI rivoluziona la produzione video con Dream Machine

Luma AI presenta Dream Machine, un sistema IA che trasforma testi in video. Rivolge a…

5 giorni ago

Digitalic © MMedia Srl

Via Italia 50, 20900 Monza (MB) - C.F. e Partita IVA: 03339380135

Reg. Trib. Milano n. 409 del 21/7/2011 - ROC n. 21424 del 3/8/2011