I manager diventano insegnanti grazie alla startup italiana Wibo

I manager diventano insegnanti grazie alla startup italiana Wibo

La startup italiana Wibo si definisce come un’università decentralizzata per corporate. Fondata nel 2020 come piattaforma di formazione edtech, l’azienda ha di recente lanciato un’accademia che pone i manager delle aziende all’avanguardia nel ruolo di insegnanti. La piattaforma di Wibo mira a creare un ciclo virtuoso che migliora da un lato la capacità delle aziende di attrarre talenti, dall’altro le opportunità per farli crescere e trattenerli investendo nella loro formazione e sviluppo. La...
Best Place To Work: le migliori aziende in cui lavorare in Italia, classifica 2024

Best Place To Work: le migliori aziende in cui lavorare in Italia, classifica 2024

Best Place To Work 2024: quali sono le migliori aziende per cui lavorare in Italia? Come ogni anno prova a rispondere a questa domanda la classifica Best Workplaces Italia stilata dalla società di ricerca, tecnologia e consulenza organizzativa Great Places to Work. Lo scorso 21 marzo 2024 è stata annunciata e pubblicata la lista delle 60 migliori aziende per cui lavorare nel nostro Paese, secondo le opinioni di più di 219.000 collaboratori ascoltati, appartenenti a 379 aziende analizzate. La...
L’intelligenza artificiale per cercare lavoro, ci pensa la startup italiana Joinrs

L’intelligenza artificiale per cercare lavoro, ci pensa la startup italiana Joinrs

L’AI per cercare lavoro: si prevede che l’intelligenza artificiale possa far perdere molti posti di lavoro, ma può essere uno strumento utile anche a trovare occupazione. È su questa tecnologia che si basa la novità della startup italiana Joinrs, fondata nel 2014 con il nome di Tutored. Nel mercato del lavoro odierno, competitivo e dinamico, trovare la giusta strada professionale può essere intimidatorio, specialmente per studenti e giovani professionisti. Il processo di vagliare...
Google offre 5 milioni di dollari a chi trova un utilizzo ai computer quantistici

Google offre 5 milioni di dollari a chi trova un utilizzo ai computer quantistici

I computer quantistici, con la loro elevata capacità di produzione, sono visti come la prossima frontiera nell’evoluzione della computazione. Tuttavia, finora, gli esperti si sono trovati di fronte a una sfida: sebbene questi dispositivi siano in grado di risolvere problemi complessi, non è ancora chiaro come questi successi possano tradursi in vantaggi reali nella vita di tutti i giorni. Per risolvere questo problema, le organizzazioni Google, Gesda e XPrize hanno lanciato un concorso...
La nuova missione di OpenAI: trovare chips per l’intelligenza artificiale

La nuova missione di OpenAI: trovare chips per l’intelligenza artificiale

Lo sviluppo dell’intelligenza artificiale è limitato dalla disponibilità di chips. L’innovativa tecnologia ha bisogno di potenti microprocessori per far funzionare al meglio i sistemi informatici che la compongono. Per questo il CEO di OpenAI, Sam Altman, sta attualmente perseguendo una visione ambiziosa per raccogliere milioni di dollari da investitori in tutto il mondo. L’obiettivo principale di questa iniziativa è potenziare la capacità globale di produzione di chips avanzati,...
Fuffa Guru chi sono e  come riconoscerli

Fuffa Guru chi sono e come riconoscerli

Altro che influencer, sui social dominano i fuffa guru. Così sono stati soprannominati gli individui che si definiscono esperti e offrono consigli su varie tematiche nei social media. Il loro obiettivo finale? Far iscrivere i followers a dei corsi online promettendo un guadagno facile. Dal trading in borsa al copywriting, fino all’intelligenza artificiale e al marketing, i fuffa guru si vendono come specialisti e professionisti del proprio settore. Purtroppo, dietro a molte di queste...
Influencer over 50: un successo nel mondo marketing

Influencer over 50: un successo nel mondo marketing

Le influencer over 50, adulte, stanno vivendo un periodo di successo e popolarità: i feed dei social iniziano a popolarsi di contenuti dove le protagoniste sono creators over 50 e anche le aziende prendono nota del nuovo trend. Non solo le donne adulte trasmettono una sincerità che sembra essere più vicina ai cuori dei loro fan, ma sembrano incarnare una credibilità che molti seguaci apprezzano. Le influencer over 50 appaiono come persone maggiormente vere e, complice anche lo scandalo che ha...
Il podcast dei cervelli in fuga dall’Italia: “The Roads Not Taken”

Il podcast dei cervelli in fuga dall’Italia: “The Roads Not Taken”

Mit, Harvard, Google: in queste e altre aziende e università di prestigio lavorano cittadini italiani che portano all’estero la loro creatività. Si può parlare ancora di fuga di cervelli perché sono molti i professionisti che dalla Penisola cercano fortuna all’estero, soprattutto nel campo della tecnologia e fra le aziende della Silicon Valley protagoniste dell’ultimo decennio. A raccontarli c’è il format “The Roads Not Taken” ideato e realizzato da Guglielmo Giuggioli, dottore di ricerca e...
Sono arrivati gli Apple Vision Pro: Cupertino punta forte sui visori VR

Sono arrivati gli Apple Vision Pro: Cupertino punta forte sui visori VR

Dopo annunci e tanta attesa, Apple Vision Pro è pronto ad arrivare finalmente nei negozi. Si tratta del visore per la realtà virtuale con cui l’azienda di Cupertino vuole rivoluzionare l’esperienza online degli utenti. Apple pubblicizza il Vision Pro come un innovativo “spatial computer” in cui i media digitali sono integrati con il mondo reale e gli input fisici, come i gesti di movimento, il tracciamento degli occhi e il riconoscimento vocale, possono essere utilizzati per...

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!