Categories: Social Network

Instagram testa la funzione Repost per post e Reel

Ormai da diverso tempo Instagram cerca di incorporare la funzione Repost per i contenuti presenti sulla propria piattaforma social. Ricordiamo infatti che al momento non è possibile fare repost diretto, nel feed, per post e Reel e che l’unica soluzione attuabile è quello di rivolgersi ad applicazioni di terze parti. E infatti, fino a questo momento, è stata questa la soluzione adottata dagli utenti.

Come funzionerà il Repost su Instagram

Secondo quanto riportato dal sito TechCrunch, Instagram avrebbe in programma di iniziare a testare, grazie ad alcuni utenti selezionati, la funzione Repost. Il meccanismo dovrebbe essere molto simile a quello che è attualmente utilizzato per ripostare le stories in cui si è taggati. Grazie a tale meccanismo, gli utenti possono condividere i contenuti che apprezzano mentre i creator ottengono la citazione.

Ma c’è di più perché la funzione Repost dovrebbe avere a disposizione una sezione a parte negli account degli utenti, come avviene per i Reel, per i post pubblicati e per i post in cui l’utente è taggato. In questo modo, cliccando su Repost, si potrà avere accesso a tutti i contenuti ricondivisi da un singolo profilo.

Facebook, Instagram e WhatsApp a pagamento? Cosa c’è di vero

Come funziona per gli altri social

La funzione Repost, che attualmente Instagram mette direttamente a disposizione per gli utenti soltanto per le stories in cui sono taggati, è forse una delle grandi lacune di questo social network. Le altre piattaforme dispongono infatti di una funzione che consente agli utenti di condividere i contenuti postati da altri profili. Facebook e Twitter, ad esempio, dispongono rispettivamente delle funzioni condividi e retwitta e anche TikTok ha una funzione di repost, anche se i video non vengono poi mostrati nel profilo dell’utente ma sono inviati sul feed For You degli amici.

La funzione di ricondivisione è però storicamente associata al Retweet di Twitter, che sarebbe stato il primo social network ha comprenderne l’importanza e a metterla a disposizione dei propri utenti. Lo scopo principali dei social non è infatti quello della condivisione dei contenuti?! Ecco, la funzione Repost assolve proprio a tale scopo. Attraverso l’implementazione del Repost, Instagram mirerebbe anche a veder riconosciuto il lavoro dei creator poiché il sistema di ricondivisione assicurerebbe loro di essere ben visibili sul contenuto ripostato.

Immagine: Pexels


Instagram testa la funzione Repost per post e Reel - Ultima modifica: 2022-09-12T07:00:58+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Recent Posts

Personalizza il tuo business con ALSO Cloud Marketplace

ALSO Cloud Marketplace (ACMP) offre diverse tipologie di servizi che spaziano dall’office, a soluzioni relative…

20 ore ago

Rete 5G in volo, addio alla modalità aereo?

Rivoluzione in arrivo per la connettività a bordo degli aerei. La rete 5G farà dire…

3 giorni ago

AirPods Pro 2, svelati i segreti della migliore qualità audio

Cosa rende gli auricolari wireless top di gamma Apple di seconda generazione così perfetti dal…

4 giorni ago

Spunta oro, blu e grigia su Twitter, cosa significano

Nuovi sistema di badge su Twitter. L'annuncio di Elon Musk.

4 giorni ago

Black Friday o Cyber Monday: quale il momento migliore per gli acquisti

Cosa c’è da sapere per fare gli acquisti migliori durante il weekend delle offerte e…

6 giorni ago

Huawei Watch D arriva in Italia: caratteristiche e prezzo

Il nuovo smartwatch HUAWEI, arrivato anche in Italia, è l'ideale per chi vuole monitorare salute…

6 giorni ago

Digitalic © MMedia Srl

Via Italia 50, 20900 Monza (MB) - C.F. e Partita IVA: 03339380135

Reg. Trib. Milano n. 409 del 21/7/2011 - ROC n. 21424 del 3/8/2011