Abbiamo scoperto nel Post precedente come, malgrado le evoluzioni del Marketing, l’e-mail Marketing stia ottenendo ancora tanto successo e come la misurazione sia fondamentale.
Continuiamo quindi l’approfondimento con Nicolò Capone, Ad di GraphicMail Italia, con una serie di suggerimenti pratici.
Ecco le ultime 3 domande dell’intervista:

Nicolò Capone GraphicMail Italia

6) Quali sono le 3 cose da evitare assolutamente quando si crea un messaggio promozionale da inviare via e-mail?

Brevemente è necessario evitare innanzitutto immagini troppo aggressive, con risoluzioni spropositate, che potrebbero creare problemi all’apertura generando nel destinatario il desiderio di cestinare direttamente l’email, in secondo luogo si consiglia di evitare testi lunghi, con termini troppo tecnici, spesso incomprensibili, e infine sarebbe meglio evitare inviare newsletter a coloro che non hanno fornito o espresso il proprio consenso a ricevere materiale informativo, incappando così nel cosiddetto “Spam”. Questo punto è di estrema importanza se si desidera portare al successo la propria campagna marketing, poichè non è sempre vero che quest’ultimo, il successo, è direttamente proporzionale al numero di destinatari contattati, bensì è strettamente collegato alla qualità dei contatti e all’interesse che manifestano clienti e potenziali clienti nei riguardi del mittente che sia esso un privato o un’azienda e quindi risultino essere interessati a particolari servizi o proposte commerciali.

7)  L’invio tramite una piattaforma di e-mail marketing permette di ottimizzare i tempi, di non finire nelle black list, di gestire automaticamente subscribe ed unsubscribe e di misurare i risultati.
Le soluzioni sul mercato sono numerose, alcune sono molto costose ed altre meno.
Quali sono gli elementi da considerare nella scelta di una piattaforma?

Il web è l’espressione migliore di libero mercato, o meglio è il luogo migliore dove sentirsi liberi di scegliere, confrontare, valutare; ma allo stesso tempo è anche il luogo dove in molti si possono sentire persi, soli e spesso anche ingannati.
Per evitare che accada proprio questo, e per essere sicuri della scelta da prendere è necessario dedicare del tempo per conoscere meglio la società erogatrice, i servizi, le soluzioni e i prezzi offerti, sapere cosa ne pensano i clienti che già utilizzano la piattaforma, effettuare dei test, nel caso siano essi disponibili.

Altri criteri da prendere in considerazione sono sia qualitativi che quantitativi ovvero: è importante stabilire un contatto telefonico o meglio un incontro per conoscere l’azienda o un suo consulente, sapere quali servizi vengono offerti e i relativi corrispettivi, per tanto un elemento certamente fondamentale è la trasparenza e la disponibilità di chi si ha di fronte; inoltre è utile valutare i parametri offerti, nella fattispecie: capacità di invio e garanzia di consegna, nonchè garanzia di utilizzo di server dedicati, possibilità di usufruire di assistenza e supporto tecnico – commerciale  meglio se in lingua e compresi nel costo iniziale, ed è rilevante sapere se esistono offerte e soluzioni che soddisfino ogni tipologia di clientela e quindi ogni esigenza.

8) La diffusione del mobile è dilagante. Un’e-mail studiata per essere fruita tramite notebook o Pc va bene anche per la fruizione da uno smartphone, oppure in base al device utilizzato la piattaforma permette una visualizzazione ottimizzata del messaggio?

Il mobile marketing sta pian piano prendendo il sopravvento sull’email marketing, considerano che tutti ormai hanno uno smart phone e che la comunicazione sta abbattendo ogni barriera spazio temporale. Questo significa che chi intende pubblicizzare, sponsorizzare, la propria attività deve essere capace di raggiungere i propri utenti in tempo zero, considerando anche che chi ha la possibilità di leggere le email in tempo reale potrebbe essere più sensibile alle offerte limitate nel tempo. Detto questo però è necessario che il messaggio venga strutturato e ottimizzato per essere ben visualizzato da questi dispositivi che sebbene siano di ultima generazione e quindi super-intelligenti hanno particolari esigenze, sopratutto dal punto di vista della formattazione.

GraphicMail, intuita l’opportunità di accrescere il proprio bacino di utenza, ha sviluppato una nuova soluzione  specifica per il Mobile, lanciando nuove ed avanzate funzionalità, dal semplice invio sms alla creazione di mms e minisiti ottimizzati per i dispositivi mobile convenienti non solo dal punto di vista economico, ma in particolar modo sotto il profilo dell’efficienza e dell’efficacia. Offriamo tutti gli strumenti per garantire una comunicazione facile veloce ma soprattutto di valore.

 

Cosa ne pensi dell’e-mail Marketing?
Hai delle riflessioni o delle domande da condividere con noi? 

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!