Tiscali sbarca con indoona sulla Mela dell’iPad

Indoona, l’applicazione italiana sviluppata completamente da Tiscali che consente di chiamare, video chiamare, inviare messaggi, foto, video e la propria posizione in maniera completamente gratuita da smartphone (Wi-Fi e 3G) e da PC agli altri utenti indoona, è disponibile da oggi anche su iPad. Tutti gli utenti che quindi già utilizzano, ed apprezzano, indoona per […]


Indoona, l’applicazione italiana sviluppata completamente da Tiscali che consente di chiamare, video chiamare, inviare messaggi, foto, video e la propria posizione in maniera completamente gratuita da smartphone (Wi-Fi e 3G) e da PC agli altri utenti indoona, è disponibile da oggi anche su iPad. Tutti gli utenti che quindi già utilizzano, ed apprezzano, indoona per le proprie chiamate e messaggi potranno scaricare l’applicazione dall’App Store anche sul tablet della Mela.

Fino al 31 marzo tutti gli utenti indoona potranno continuare a chiamare gratuitamente tutte le numerazioni di rete fissa in Italia, fino a un massimo di 200 minuti al mese. Il traffico extrasoglia verrà tariffato secondo i consueti costi del servizio. Mentre le chiamate ai numeri di rete fissa Tiscali sono sempre gratuiti.

La versione per Ipad è disponile in italiano, inglese, spagnolo e cinese e può essere scaricata gratuitamente dall’App Store, la versione per smartphone è, invece, disponibile per le piattaforme Android e iOS e può essere scaricata dall’Android Market e dall’App Store.

Tutti i dettagli sulle tariffe e le caratteristiche del servizio sono disponibili su
www.indoona.com


Tiscali sbarca con indoona sulla Mela dell’iPad - Ultima modifica: 2012-02-07T11:12:02+00:00 da daniela.schicchi
IQ Test Storage Intelligente
Evento Online

Fai diventare la tua impresa smart

Iscriviti all'evento online: dallo smart working alla digital transformation: gli esperti di tecnologia e lo chef Simone Rugiati, approfondiranno le sfide e le opportunità che abbiamo davanti, come imprese e come Paese, per passare dall’emergenza alla ripresa e per fare un salto culturale e tecnologico verso il futuro. Per costruire, insieme, l’Italia di domani.

You have Successfully Subscribed!