Esistono diversi metodi per , più o meno efficaci o impegnativi: ecco una selezione di 4 modi testati e funzionanti per scaricare video dal social network di Zuckerberg.

scaricare video da facebook

È stato stimato che controlliamo lo smartphone in media 150 volte al giorno: complice anche Facebook e la sua accessibilità senza limiti, da computer, smartphone, tablet o smart TV, sembra quasi impossibile resistere alla forte tentazione di scoprire cosa hanno postato di nuovo gli amici, o tenersi aggiornati.
Il risultato è che siamo sempre più legati al social di Menlo Park: oltre al possibile interesse verso le nuove mete turistiche sperimentate da amici, colleghi e parenti, i motivi che ci spingono ad accedere a Facebook spesso si riconducono ad uno stesso denominatore, ovvero l’intrattenimento.
In qualsiasi situazione, sia che siamo in attesa dal dentista un’occhiata al newsfeed ci sta, oppure in treno mentre si raggiunge l’ufficio per controllare le novità che ci sono in giro, o ancora al ristorante mentre si aspettano le portate richieste.

Educazione e necessità di darsi una regolata – e Facebook è già al lavoro su questo – a parte, molto spesso sorge il bisogno di scaricare video da Facebook per archiviarli in memoria e ripescarli al momento opportuno.

Dal momento che non esiste uno strumento apposito messo a disposizione dalla società di Zuckerberg per scaricare video da Facebook, è necessario apprendere le tecniche adeguate per raggiungere l’obiettivo.

E la privacy?

Prima di procedere nella lettura, è d’obbligo un accenno al diritto alla riservatezza di qualsiasi individuo, e nel caso specifico di ogni utente su Facebook.

Insomma, anche se con la privacy impostata su “pubblico”, non è detto che sia concesso scaricare video da Facebook sui quali non si hanno diritti d’autore.
Di conseguenza, prima di scaricare video da Facebook, bisogna assicurarsi che si tratti di materiale non coperto da copyright: se non si vuol perdere nemmeno una videoricetta della pagina preferita, oppure quando si vogliono riguardare le videolezioni del mental coach mentre si viaggia in aereo, non dovrebbero esserci problemi.

Scaricare video da Facebook risalendo alla sorgente

Il primo metodo illustrato per scaricare video da Facebook senza scaricare programmi né app è consigliato a chi, collegato a Facebook da un computer, abbia voglia di smanettare un po’ con il codice per effettuare il download dei video da Facebook in HD.
Nulla di complicato, s’intende, ma per non ricorrere ad installazioni varie un minimo sforzo è necessario.
A tal proposito, non bisognerà che accedere al profilo Facebook, scorrere la home alla ricerca del video da scaricare, e cliccarci su con il tasto destro del mouse.
A questo punto, sarà necessario selezionare “Copia video URL” dalla piccola finestra che comparirà a video, e subito dopo aprire una nuova scheda in incognito con il proprio browser incollando l’indirizzo del video appena copiato.

Facebook chiederà se si desidera l’iscrizione al social network, non riconoscendo la sessione precedente in cui si è loggati, ma è possibile skippare il passaggio cliccando sulla dicitura “Non ora” in basso.
Una volta a disposizione la schermata del video da scaricare, si potrà procedere cliccando con il tasto destro del mouse: questa volta bisognerà selezionare Visualizza sorgente pagina. Il risultato di questa richiesta sarà una tab con tutto il codice della pagina che incorpora il video da scaricare: basterà premere i tasti CTRL + F della tastiera per aprire la stringa di ricerca e digitare la dicitura hd_src
È importante ora individuare il link che si trova racchiuso tra le virgolette, copiarlo ed incollarlo in una nuova scheda in incognito del web browser.
Finalmente, cliccando ancora una volta con il tasto destro del mouse sarà possibile selezionare la voce “Salva video come…”: non resta che dare un nome al file da scaricare ed attenderne il download.

Tecnica della versione mobile

Se il primo metodo può risultare abbastanza macchinoso – anche se in questo caso vale la regola del più facile a farsi che a dirsi –, esiste una seconda opzione molto più veloce ed immediata per scaricare video da Facebook da un pc.
In particolare, accedendo a Facebook dal proprio browser, dopo aver trovato il video da salvare e cliccato con il tasto destro del mouse per copiare l’URL del video, basterà incollarlo in una nuova semplice scheda.
Prima di dare invio per avviare il collegamento, però, è necessario sostituire la tripla w del World Wide Web con la dicitura mbasic.
Quindi, se il video da scaricare avrà come indirizzo qualcosa come https://www.videodascaricaresufacebook.it bisognerà modificarlo in https://mbasic.videodascaricaresufacebook.it

Dopo aver cliccato Invio e visualizzato la pagina contenente il video da scaricare, basterà premere play per far partire la riproduzione: a questo punto un clic con il tasto destro del mouse permetterà di scoprire la voce di menu “Salva video”

Fbdown.net

Quando, però, la fretta la fa da padrone e non c’è tempo per questi passaggi, per quanto semplicissimi, è possibile ricorrere a siti web specializzati nello scaricare video da Facebook.
Nello specifico, parlaimo di Fbdown.net: si tratta di un sito che si presenta con una pratica barra di ricerca all’interno della quale bisognerà incollare l’indirizzo del video ottenuto cliccando su Copia URL video, un click sul pulsante Download ed il video sarà presto scaricato sul proprio dispositivo pronto per la visualizzazione anche offline.

L’estensione per Chrome e Mozilla

Se si prevede di scaricare più video da Facebook, magari per conservare un videocorso gratuito scovato nel social network, è possibile installare una pratica estensione sul browser internet: si chiama Free video downloader e, dopo l’aggiunta al browser, riesce a riconoscere in maniera automatica la presenza di un video in una pagina web, in modo tale da consentirne il download previa selezione del relativo pulsante Download.

Hai mai dovuto scaricare video da Facebook?
Quali sono i tuoi metodi preferiti?

IGTV Instagram, come funziona la TV di Instagram

 

Scaricare video da Facebook senza programmi né app ultima modifica: 2018-07-09T10:37:56+00:00 da Maria Grazia Tecchia
Cloud Aruba GDPR

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!