WhatsApp: gli Stati si condividono nelle Storie di Facebook

Una nuova funzionalità molto attesa dagli utenti è finalmente in roll-out: adesso gli Stati di WhatsApp possono essere condivisi.

Condivisione Stati WhatsApp
Gli utenti di WhatsApp, Facebook e Instagram attendevano da tempo un metodo per condividere la stessa “Storia” – o “Stato” – su tutte e tre le amate piattaforme social, e finalmente il momento sembra essere arrivato.
Da qualche giorno, infatti, è in rilascio la funzione che consente agli utenti di WhatsApp di condividere il proprio Stato.

Come condividere lo Stato di WhatsApp

La popolare funzione dell’aggiornamento di Stato su WhatsApp si arricchisce dunque di una nuova funzionalità, che permette all’utente di ridurre i passaggi necessari alla pubblicazione di nuove Storie sui social network, intervenendo direttamente dall’applicazione di messaggistica.

Gli Stati di WhatsApp possono essere condivisi sia come Storie di Facebook e Instagram ma anche come post su ciascuna piattaforma social.
Ma le possibilità non si limitano in maniera esclusiva alle due app di Menlo Park, dal momento che ora è possibile condividere lo Stato di WhatsApp anche su Telegram, oppure via Gmail, Messenger, Twitter, ma anche caricare le foto su Google Foto, o modificarle su Snapseed, tra le altre cose.

Per fare ciò, bisogna innanzitutto realizzare un aggiornamento di Stato su WhatsApp: una volta scelto il soggetto da condividere nel proprio Stato, si potrà selezionare l’opzione di condivisione nelle Storie di Facebook, per pubblicare simultaneamente sia nello Stato su WhatsApp che nelle Storie su Facebook.

Advertising

In alternativa, è possibile agire in un secondo momento: dopo la pubblicazione dello Stato di WhatsApp, basterà pigiare sul menu laterale al relativo Stato – il pulsante con tre puntini –, e selezionare la voce Condividi, oppure Condividi su Facebook sui device Android, a seconda delle preferenze.

Disponibile in una prima fase solo per i dispositivi Android, al momento anche gli utenti con iPhone cominciano ad avere accesso alla nuova funzionalità.

L’integrazione tra WhatsApp, Facebook e Instagram è sempre più evidente, e la condivisione di nuovi contenuti da parte degli utenti è resa oggi ancora più immediata: non sarà più necessario caricare separatamente foto, video o GIF sui diversi canali, per la gioia dei fruitori abituali di questo strumento.


WhatsApp: gli Stati si condividono nelle Storie di Facebook - Ultima modifica: 2019-09-25T07:41:16+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor. Ha realizzato il sogno di coniugare le sue due più grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Esperta di comunicazione online, da anni realizza articoli per il web occupandosi della tecnologia a più livelli.

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!