L’azienda di Quarto d’Altino, leader nell’ambito del web-to-print, guarda oltre il proprio successo professionale e dà retta al cuore sostenendo la campagna di raccolta fondi “Dona un passo per il Ciad” promossa da Acra – Cooperazione Rurale in Africa e America Latina. Il progetto è finalizzato a contribuire all’intervento in dieci scuole del Ciad dove verranno ristrutturati gli edifici e realizzati un pozzo e servizi igienici adeguati. Verranno, inoltre, forniti arredi scolastici e garantito materiale didattico per un anno a oltre 5000 bambini. La campagna di sensibilizzazione è supportata dal celebre programma di intrattenimento Zelig e dai comici protagonisti che per 14 puntate invitano gli spettatori presenti al Teatro Arcimboldi a sostenere il progetto. “Dona un passo per il Ciad” si concluderà con la presenza di ACRA e dei comici di Zelig alla Milano City Marathon, prevista per il 15 aprile.

Proprio in occasione della maratona, Pixartprinting sosterrà il progetto realizzando dei cartonati molto grandi che rappresentano i comici di Zelig raffigurati mentre corrono, collocati lungo il percorso della Milano City Marathon il giorno della competizione. Matteo Rigamonti, Presidente di Pixartprinting commenta: “Leggendo la documentazione inviatami da Acra per la presentazione del progetto sono rimasto colpito dai numeri: con un reddito annuo di appena 240$ pro capite, una speranza di vita di 51 anni e un tasso di analfabetismo che tocca il 75% della popolazione, il Ciad è uno dei dieci Paesi più poveri al mondo (dati Undp). Quasi 4 milioni di minori vivono in condizioni di povertà estrema e nelle aree rurali 9 bambine su 10 non sanno né leggere né scrivere! Dona un passo per il Ciad è un’iniziativa davvero importante per il processo di alfabetizzazione dei bambini e siamo lieti di poter dare il nostro piccolo contributo.”

ACRA da oltre 40 anni è in Ciad e sostiene le associazioni di genitori che costruiscono le scuole e ne assicurano la gestione quotidiana, comprano il materiale didattico e pagano gli insegnanti dei loro figli. Negli ultimi 20 anni, ACRA ha contribuito all’istruzione di 94 mila bambine e bambini del Ciad. Attualmente sono 111 le comunità coinvolte per un totale di 56mila studenti nelle aree di Gore (Nya Pende), Maro (Gran Sido), Abudeja (Salamat), Mongo (Guera).

Pixartprinting: tra cuore e tecnologia ultima modifica: 2012-04-10T14:27:30+00:00 da daniela.schicchi
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!