Social Network

I trend visual per i social: 4 modelli

I trend visual per i social sono fatti di colori, font, immagini e stile e i social media sono sempre più visuali, ma quali saranno i trend per la creazione delle grafiche e per la personalizzazione delle nostre foto, nel 2022? Scopriamo quattro tendenze che non ci faranno staccare gli occhi dallo schermo

Avrete sicuramente notato come negli ultimi anni i Social media sono diventati un ecosistema pressoché visivo: da Instagram a TikTok, da Facebook a LinkedIn, passando per Pinterest e Twitter, ogni piattaforma ha le sue regole e le sue caratteristiche, ma c’è un fattore che è comune a tutti: i contenuti visuali funzionano meglio degli altri e se funzionano, sul web, diffondono il “copy”, ovvero il testo di accompagnamento e approfondimento. Difficilmente funziona il contrario, tranne qualche raro caso, di solito accade su LinkedIn e Twitter, due sistemi dove le persone cercano l’intrattenimento, ma non solo visivo.
Ad ogni modo, il motivo per il quale sui social media i contenuti visivi sono i più utili, incisivi e quindi visualizzati, è legato al fatto che il nostro cervello ricorda con maggior facilità tutto quello che i nostri occhi vedono in un lasso di tempo breve: per questo le immagini (e i video ancora di più) riescono ad essere più efficaci dei contenuti testuali.

La forza delle immagini sui social

L’immagine evoca sensazioni, emozioni, colori, atmosfere, gradazioni, fattori che diventano fondamentali in una strategia di comunicazione: la grafica digitale è quindi un efficace strumento di business, se utilizzata con strategia e competenza, applicabile ai post social per riuscire a catturare l’attenzione del pubblico.
Se stai cercando nuovi modi per dare una spinta decisiva alla tua comunicazione digitale sui social media, o in generale a quella della tua azienda, saranno gli elementi visivi, ancora una volta, ad essere l’elemento chiave, il fattore X, della tua strategia, aiutando i post a distinguersi rispetto alla massa di contenuti che ogni giorno passa davanti ai nostri occhi.
Questo perché le aziende, ad esempio, non devono interpretare i social solo come uno mezzo per la vendita di prodotti o servizi, bensì come un potente strumento per la connessione, l’ispirazione e la costruzione di relazioni. Il linguaggio del visual design si evolve di anno in anno, ricalcando quelli che sono gli interessi e le tendenze del pubblico. Alcune mode durano poco, altre resistono alla prova del tempo e rimangono sulla cresta dell’onda per anni. Analizzando quelli che sono i trend, si potrà lavorare sulla progettazione grafica e seguire quelli che sono i gusti del nostro pubblico, arrivando in maniera empatica agli occhi della gente.

Trend visual per i social: il report Tailwind

Un recente report Tailwind ha cercato di interpretare quello che accadrà nell’ecosistema della grafica e del design digitale, intrecciandolo con la comunicazione sui social: colori, motivi, trame, font, dimensioni, sono davvero tanti gli elementi per rendere una grafica accattivante.
Scopriamo alcuni esempi per rendere la nostra presenza digitale unica e distintiva.

Trend Visual per i social: spazi aperti all’interno

Complice la pandemia che ha stravolto le nostre vite, o forse anche il desiderio di essere connessi con la natura, una delle principali tendenze cromatiche riguarda i verdi freddi e nebbiosi, così come i ricchi toni dell’argilla che si trovano all’aria aperta. Uno dei colori dell’anno è stato definito “Breezeway”, ovvero un verde che invoca il relax, la pace e la tranquillità, per arrivare al movimento più tardi, in un secondo momento. Questi colori, che piacciono molto al pubblico interessato ad una vita rilassante rispetto ai ritmi frenetici di qualche tempo fa, potrebbero essere affascinanti in una serie di sfumature che possono anche collegarsi ai toni della terra argillosa, ai blu acquosi ed ai neutri del granito. Li vedremo nelle tue prossime grafiche?

 

Creare nuove tendenze

Come certamente saprete, da oltre 23 anni, il Pantone Color of the Year influenza lo sviluppo dei prodotti e le decisioni in materia di acquisti in svariati settori, tra cui moda, arredamento di interni, design industriale, imballaggio dei prodotti e graphic design.

Quest’anno, però, Pantone ha compiuto un passo inaspettato per tutti: non è stato scelto un colore, è stato creato. Pantone 17-3938 Very Peri, Color of the Year 2022, è un nuovo colore rosso-viola fortemente intrecciato con il blu. Ha lo scopo di rappresentare la creatività e l’audacia del futuro. Sicuro e curioso, si trova al crocevia del colore tra mondo digitale e fisico, regalando tonalità audaci e blu energici. Anche questo colore risulterà particolarmente interessante per il nostro target di riferimento? Non ci resta che scoprirlo.

Le quattro tendenze principali per i trend visual sui social

Nel report realizzato da Tailwind, emergono quattro filoni principali che, molto probabilmente, prenderanno d’assalto i principali social media e il design marketing.
Il primo è “Jet Set”. C’è chi lo definisce nostalgia marketing, chi lo preferisce paragonare al romanticismo senza tempo della libertà: parliamo di tonalità e stili vintage, linee moderne e decorazioni giocose che si abbinano a caratteri retrò per ricordarci le possibilità nascoste nei nostri anni passati.
Il secondo è “All Organic”. Il fascino morbido e semplice della natura continua ad inspirare le tendenze del design. Colori organici tenui, motivi floreali e fogliame, forme bizzarre e giocose, basta aggiungere un pizzico di font eleganti e senza tempo con delicati sottotitoli ed il risultato è perfetto.

Il terzo è “Vivid Dreams”. In questo stile il design ci riporta con fervore indietro negli anni ‘90, dove vivaci tocchi di colore, patch art, caratteri audaci e stravaganti, fiori di plastica regnavano sovrani. È impossibile non sentirsi nostalgici e un po’ più felici con queste tendenze di design energizzanti.
Last but not least, “Look to the future” è il quarto stile che vedremo nei nostri feed: sebbene, come abbiamo visto, molte tendenze popolari quest’anno si concentrino su dove siamo stati, allo stesso tempo stiamo anche pensando e progettando a dove “stiamo andando”. Questo quarto modello si ispira a gradienti luminosi, onde sonore e alle possibilità illimitate del metaverso. Non male vero?


I trend visual per i social: 4 modelli - Ultima modifica: 2022-04-06T20:02:47+00:00 da Luca Rallo

Blogger, formatore, Digital PR Strategist, consulente di Social Media Marketing e strategie digitali per aziende, Enti di formazione, Agenzie di Comunicazione, liberi professionisti e pubblica amministrazione. Docente di Influencer Marketing e Digital PR, Twitter Marketing e Instagram Marketing. Social Influencer e brand ambassador per aziende di rilevanza nazionale e internazionale, dei settori automotive, food, e commerce, sport, e per varie Onlus. Speaker per diversi eventi: Mashable Social Media Day Italy, Social Media Week, Mobile Journalism Festival, e per l’ordine dei giornalisti.

Recent Posts

Il mondo automotive alla conquista del Metaverso

Il Metaverso è ormai la nuova frontiera e tanti brand si stanno costruendo il loro…

3 ore ago

IT Trends 2023: l’evento online dagli studi TV RAI

Tutte le tendenze IT per il 2023: le tecnologie, le strategie, i metodi per innovare…

10 ore ago

Befana 2023, le migliori GIF per WhatsApp

GIF per la festa della Befana 2022, immagini animate da scaricare gratis e condividere su…

2 giorni ago

Immagini Buon Anno 2023, per gli auguri su WhatsApp

Immagini di auguri Buon Anno 2023, foto da scaricare gratis e condividere su WhatsApp, Facebook,…

4 giorni ago

Buon Anno 2023, le migliori GIF di auguri per WhatsApp

GIF di auguri Buon Anno 2023, immagini animate da scaricare gratis e condividere su WhatsApp,…

5 giorni ago

ChatGPT cos’è, come funziona e può sostituire Google?

Il chatbot con intelligenza artificiale ChatGPT si sta facendo conoscere come uno strumento responsivo e…

6 giorni ago

Digitalic © MMedia Srl

Via Italia 50, 20900 Monza (MB) - C.F. e Partita IVA: 03339380135

Reg. Trib. Milano n. 409 del 21/7/2011 - ROC n. 21424 del 3/8/2011