Facebook per iOS: bug attiva automaticamente la fotocamera di iPhone

Scoperto un nuovo bug nell’applicazione Facebook dedicata ai dispositivi iOS: la fotocamera posteriore viene attivata in automatico.

 

Ancora Facebook, ancora problemi per la privacy: questa volta sembra trattarsi di un bug che permette a Facebook di accedere alla visualizzazione della fotocamera posteriore dei dispositivi della mela morsicata.

A fare la scoperta è Joshua Maddux, web designer di Los Angeles che qualche giorno fa ha pubblicato su Twitter il video del comportamento anomalo dell’app di Menlo Park sul suo iPhone.

Un errore che attiva la fotocamera

Dal video postato viene rivelata l’azione del bug: durante lo scroll nell’applicazione di Facebook, se viene selezionata un’immagine e si tenta uno swype verso il basso, in un ritaglio laterale dello schermo è possibile vedere la fotocamera posteriore in azione.

Nel caso specifico, Maddux aveva lo smartphone di Apple rivolto verso il basso, puntato su un tappeto: è possibile notare non solo la sua mano che tiene il telefono, ma anche appunto ciò che viene inquadrato dalla fotocamera.

Purtroppo, il difetto sembra essere stato riscontrato anche su altri iPhone, tutti che girano con iOS 13.2.2, mentre per le versioni precedenti solo un utente ha commentato di aver riscontrato lo stesso bug anche su un iPhone 7 Plus con a bordo iOS 12.4.1

Al momento, il comune denominatore sembra essere l’autorizzazione concessa dall’utente a Facebook per accedere alla fotocamera. Si tratta della normale autorizzazione richiesta dall’app di Zuckerberg che consente di scattare foto direttamente dall’app per pubblicare sul proprio profilo, che in questo caso subisce l’errore tecnico.

Per questo motivo, il team di 9to5mac.com consiglia di tamponare la situazione con la revoca (temporanea) di tale autorizzazione di accesso, non solo alla fotocamera, ma in via precauzionale anche al microfono, in attesa di una soluzione ufficiale con aggiornamento da parte di Facebook.

Questo bug non è stato attualmente riscontrato, invece, sui dispositivi che girano con Android.

Sebbene si tratti di certo di un errore tecnico e non di un difetto intenzionale, Facebook negli ultimi tempi si è spesso ritrovata sotto i riflettori con il dito puntato contro per quel che riguarda la privacy dei suoi utenti. Un brutto colpo anche per Apple, che fa della sicurezza il suo cavallo di battaglia: attendiamo una veloce risoluzione a quello che potrebbe trasformarsi in un potenziale pericolo per la sicurezza degli utenti.

Facebook ios bug fotocamera privacy


Facebook per iOS: bug attiva automaticamente la fotocamera di iPhone - Ultima modifica: 2019-11-13T08:45:28+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor. Ha realizzato il sogno di coniugare le sue due più grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Esperta di comunicazione online, da anni realizza articoli per il web occupandosi della tecnologia a più livelli.

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!